Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

509+306+458

La Biblioteca Vivente

Biblioteca vivente
Calendary Dal 05-12-2023 al 08-06-2024

Come si legge un libro umano? Come utilizzare la narrazione come strumento di conoscenza? Le risposte si trovano alla Biblioteca Vivente: Il Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Genova, in collaborazione con ABCittà , presenta la prima Biblioteca Vivente della Regione Liguria, un progetto ideato da Sergio Maifredi con la collaborazione del Teatro Pubblico Ligure.

La Biblioteca Vivente: le persone diventano libri!

La Biblioteca Vivente (ALL - ABCittà Living Library), sviluppata a partire dall’intuizione dell’esperienza danese di Human Library, vuole essere un processo di formazione e di cambiamento attraverso la definizione dei pregiudizi come oggetto culturale. Basato sull’approccio interculturale e sulla metodologia della progettazione partecipata, la Biblioteca Vivente punta a smontare i pregiudizi a favore di una maggiore coesione sociale. Il come è semplice: la Biblioteca Vivente, trasformerà persone in veri e propri Libri Umani, mettendole così nella posizione di esporre e condividere episodi della propria storia personale con i Lettori, ovvero gli ascoltatori. Il Sistema Bibliotecario Urbano presenta 3 percorsi, ognuno mirato su un pregiudizio diverso, dipanati in un totale di sei eventi.

Come funziona il progetto

Ogni lettore ritira una tessera gratuita, prende visione del catalogo diviso per titoli, procede alla scelta e prenota la consultazione. Il lettore ascolterà la storia di cui è portatrice una persona reale, il libro umano, e potrà porre domande. La durata di ogni consultazione è di circa mezz’ora, al termine della quale verrà chiesto di scrivere una breve recensione, un messaggio da lasciare al libro umano che ha incontrato. Il progetto del Comune di Genova – Assessorato Pari Opportunità e di Teatro Pubblico Ligure, guidato dalla direzione artistica di Sergio Maifredi e realizzato in collaborazione con ABCittà, nell’ambito di Genova capitale italiana del libro 2023, ha preso avvio il 5 dicembre alla Biblioteca Berio. 

Gli obiettivi

La narrazione ancora oggi è uno straordinario strumento di conoscenza che percorre la cultura di diversi popoli e generazioni. Sono moltissime le testimonianze narrative che mettono in evidenza l’importanza psicologica, sociale e culturale di aprirsi al mondo, con tutte le difficoltà i rischi, ma anche il giovamento che ne possono derivare per la promozione del dialogo, la riduzione dei pregiudizi e l’incoraggiamento della comprensione reciproca. Un circolo virtuoso che si attiva con questo strumento innovativo per Genova, attraverso il quale aumentare la soglia di rispetto verso chi per sue esperienze, fede religiosa, identità, ma anche per il suo aspetto fisico, per i suoi orientamenti o per il suo stile di vita viene considerato lontano o addirittura nemico. L’obiettivo è smettere di giudicare e iniziare a capire chi è l’altro.

Il programma degli eventi

  • Martedì 5 dicembre 2023, dalle 17.00 alle 20.00 - Biblioteca Berio
  • Sabato 20 gennaio 2024, dalle 15.30 alle 18.30 - MOG, Mercato Orientale di Genova
  • Mercoledì 28 febbraio, dalle 16:00 alle 19:00 - Biblioteca Universitaria 
  • Sabato 16 marzo, dalle 15:30 alle 18:30 - Palazzo Rosso
    I libri umani, questa volta, parlano di immigrazione. Tra gli spazi eleganti di un’istituzione culturale situata sul limitare del centro storico, dove da secoli si mescolano lingue e culture, il catalogo a disposizione è composto, tra gli altri, da Benk autore della storia da ascoltare dal titolo “Aleayila”, Hayat con “La casa spogliata”, Kaouther con “L’italiano giusto”, Luisa con “Sono tutti neri”, Maria con “Musica e pace”, Olena con “Il segreto di famiglia”, Omar con “Un caffè Sottoripa”, Samira con “La lezione tra noi” e Vanessa con “Il documento nascosto”. Gli incontri con i libri umani si svolgono in modo molto semplice e costituiscono uno scambio intimo in cui ci si ferma di fronte a uomini e donne che descrivono la loro esperienza: l’obiettivo è stimolare la comprensione e combattere i pregiudizi. Per “sfogliare” i libri umani basterà recarsi nei luoghi di svolgimento e prenotare una consultazione scegliendo uno dei titoli dei “libri umani” disponibili..
  • Giovedì 18 aprile, dalle 18.00 alle 21.00 - Casa Circondariale di Genova Marassi (prenotazioni entro venerdì 5 aprile)
  • Sabato 8 Giugno, dalle 15.30 alle 18.30 - Casa Circondariale di Genova Marassi (prenotazioni entro sabato 25 maggio)

Attenzione! Per gli appuntamenti alla Casa Circondariale di Genova Marassi è necessario iscriversi presentando il documento di identità in anticipo secondo le istruzioni fornite in questo modulo. Dopo la consultazione, che dura circa 30 minuti, il “lettore” potrà scrivere una breve recensione dell’esperienza e lasciare un messaggio al “libro umano” con il quale è entrato in contatto.

Per maggiori informazioni

sistemabibliotecariourbano@comune.genova.it

bibliotecavivente@abcitta.org

 

Ti aspettiamo a leggere un libro umano!

Info utili

Questo evento è parte di:

Progetti speciali in biblioteca

Scopri di più

Potrebbe interessarti anche...

Ianua. L'evento

Ianua. L'evento

Data di svolgimento: 11 Ott 24 - 13 Ott 24

Scopri di più

Estate Tosse 2024

Estate Tosse 2024

Data di svolgimento: 04 Lug 24 - 28 Lug 24

Scopri di più

La biblioteca on line istruzioni per l’uso

La biblioteca on line istruzioni per l’uso

Data di svolgimento: 04 Lug 24 - 11 Lug 24

Scopri di più

Paganini Genova Festival 2024

Paganini Genova Festival 2024

Data di svolgimento: 29 Giu 24 - 07 Lug 24

Scopri di più

Presentazione di "A passo lento nella realtà" al MEI

Presentazione di "A passo lento nella realtà" al MEI

Data di svolgimento: 27 Giu 24

Scopri di più