Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

307

Il mare succede. Dipingere il mare

Una delle opere esposte: spiaggia e mare
Calendary Dal 20-01-2024 al 28-01-2024

Si inaugura sabato 20 gennaio, alle ore 11.00, nella Saletta dell’Arte al primo piano del Galata Museo del Mare, la mostra “Il mare succede. Dipingere il mare” di Alberto Perini, organizzata dal Galata Museo del Mare, con il contributo di Impresa Traversone S.a.s e il patrocinio del Comune di Camogli. La mostra, curata dall’Architetto Maurizio Canessa, è visitabile con il biglietto di ingresso al museo fino al 28 gennaio. L’inaugurazione - ad ingresso libero e gratuito – è accompagnata dalle note dell’artista Luca Làmari che si esibirà al pianoforte messo a disposizione dalla ditta Storti strumenti musicali con l'Associazione Promotori Musei del Mare.

 

In esposizione circa quaranta quadri interamente realizzati a mano libera, con una tecnica estremamente raffinata che, pur dando spazio alla luce, vera protagonista di tutti i dipinti, e all’intensità dei colori, non raggiunge mai un effetto manierista.

Le opere di Perini raccontano il punto di vista di un uomo innamorato del mare e dei suoi colori. I soggetti raffigurati sono le onde silenziose che coprono rumori insopportabili, boe ed ancore di pensieri che aspettano di essere svelati; pietre, talvolta utilizzate per sottolineare l’antitesi o la somiglianza con oggetti di vita quotidiana, ma anche semplici panni stesi alle finestre delle case affacciate sulle crêuze di Genova, accarezzati dal vento dell’attesa. Il risultato è un viaggio poetico e sereno, a momenti nostalgico, di un “uomo di pietra” che incrocia le braccia non a difesa, ma a protezione di un’anima che osserva l’incanto dei suoi luoghi diventando egli stesso luogo.

 

“Il mare succede” è una piccola storia della mia vita davanti al mare raccontata con i colori. – spiega l’artista - C’è chi ha da raccontare storie incredibili sulla propria vita, storie fatte di viaggi, incontri, avventure che lasciano senza parole. Io racconto una piccola storia, lasciando però spazio a molti silenzi. Perché in un mondo nel quale tutto viene raccontato e urlato ai quattro venti, deve esserci ancora spazio per il silenzio e la discrezione. Racconto del nostro mare, dei nostri posti così belli.  Racconto di giornate luminose e di onde pericolose.  Racconto il mare che succede.

 

La mostra è visitabile fino al 28 gennaio 2024, con il biglietto d’ingresso del Museo.

Orari Galata Museo del Mare: martedì – venerdì ore 10.00 - 18.00 (ultimo ingresso ore 17.00); sabato, domenica e festivi ore 10.00 - 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00); lunedì chiuso.

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Visite accompagnate al Museo di Sant'Agostino

Visite accompagnate al Museo di Sant'Agostino

Data di svolgimento: 22 Lug 24

Scopri di più

Palazzo Nicolosio Lomellino riprodotto in 15mila mattoncini

Palazzo Nicolosio Lomellino riprodotto in 15mila mattoncini

Data di svolgimento: 20 Lug 24 - 30 Set 24

Scopri di più

Artificialia

Artificialia

Data di svolgimento: 18 Lug 24 - 13 Ott 24

Scopri di più

Limiti, Confini, Soglie

Limiti, Confini, Soglie

Data di svolgimento: 18 Lug 24 - 08 Set 24

Scopri di più

Storie di amici - esposizione bibliografica

Storie di amici - esposizione bibliografica

Data di svolgimento: 15 Lug 24 - 31 Lug 24

Scopri di più