Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

307

Mostra di Keith Haring

Mostra di Keith Haring
Calendary Dal 22-05-2023 al 29-05-2023

Un evento unico in Italia: a Genova arriva l'esposizione delle opere di Keith Haring, uno dei maggiori artisti della corrente neo-pop della sua generazione, il tutto all'interno del Teatro dell'Arca collocato nella Casa Circondariale del carcere di Marassi.

L'inaugurazione della mostra si tiene lunedì 22 maggio alle ore 18.00 al Teatro dell'Arca nella Casa Circondariale di Genova di Marassi. Contemporaneamente alla visita della mostra è possibile assistere al working in progress del murale di 12 metri per 6 metri che viene dipinto sul muro di cinta prospiciente l’ingresso del teatro dell’Arca, eseguito dai detenuti stessi coordinati da insegnanti e studenti dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

 

 
Keith Haring è uno dei maggiori esponenti della corrente neo-pop, tra i più famosi e celebrati della sua generazione. Si può dire che Haring abbia preso spunto dai Graffiti Writing solo per quanto riguarda il medium (la strada, le stazioni del metro) e non per quanto riguarda lo stile o il metodo, riuscendo a raggiungere così un pubblico ampio e generalista.
Le influenze stilistiche gli derivano dai fumetti e da motivi tribali così spesso replicati da diventare ideogrammi composti con gusto tipografico a illustrare idee e concetti. Haring, infatti, preferisce le tinte piatte molto sature, i colori primari e una certa parsimonia nella scelta della tavolozza impiegando al massimo due o tre colori. 
 
Il progetto che guida l'esposizione consiste nella realizzazione di più interventi distinti, che dialogano tra loro. Il fill rouge è l'arte e la cultura che entrano in luoghi alternativi dando vita a sinergie inconsuete ma ricche di significato.
In concomitanza con la programmazione teatrale, dal 20 al 29 maggio 2023, viene allestita una mostra con 15 opere originali di Keith Haring, aperta al pubblico la mattina per le scuole dalle 9.00 alle 12.00 e la sera dalle 17.00 alle 20.00 per il pubblico generico. Le opere sono appese alle pareti della sala e posizionate sul palcoscenico del Teatro dell'Arca. Alcuni detenuti hanno il ruolo di "guida" per l'intera durata della mostra, raccontando a classi e visitatori il progetto, la vita dell'artista e le sue opere.
All'ingresso della mostra viene esposta anche un'opera dal titolo "L'albero della vita" sempre ispirato all'arte di Keith Haring, realizzata dai detenuti del laboratorio "Artiviamoci" del carcere di Alessandria.
Il 23 maggio dalle ore 18.00 alle ore 20.00 viene organizzata una conferenza dalla Fondazione dell'Ordine degli Architetti sul tema "progettazione di edifici carcerari innovativi", aperta a studenti e pubblico.
In concomintanza con l'allestimento della mostra vengono realizzati gadgets e magliette in cotone bio e tote bag stampate artigianalmente direttamente nel laboratorio di serigrafia della sezione di Alta Sicurezza (Bottega Solidale) all'interno della Casa circondariale Marassi. Una linea inedita e originale con le immagini iconiche dell'artista che il pubblico potrà acquistare.
 
 
È richiesta la conferma della partecipazione inviando i propri dati anagrafici all'indirizzo mail tno@teatronecessariogenova.org o prenotandosi direttamente al seguente link: https://www.teatronecessariogenova.org/tno-tda/eventi/keith-haring-22-maggio/
 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Medioevo al DocSAI

Medioevo al DocSAI

Data di svolgimento: 16 Mag 24

Scopri di più

Nostalgia

Nostalgia

Data di svolgimento: 24 Apr 24 - 01 Set 24

Scopri di più

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Data di svolgimento: 22 Apr 24 - 03 Mag 24

Scopri di più

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Data di svolgimento: 20 Apr 24 - 30 Giu 24

Scopri di più

20 candeline per Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo

20 candeline per Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo

Data di svolgimento: 19 Apr 24 - 20 Mag 24

Scopri di più