Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

303

La leggenda del pallavolista volante

La leggenda del pallavolista volante
Calendary Il 16-07-2023
Proseguono gli appuntamenti del festival Ridere d'agosto ma anche prima, la tradizionale rassegna estiva organizzata dal Teatro Garage quest’anno giunta alla trentatreesima edizione. 
 
In Piazza delle Feste (Porto Antico di Genova), va in scena domenica 16 luglio alle 21.30 lo spettacolo La leggenda del pallavolista volante, un appuntamento all'insegna dello sport, del teatro e della comicità con protagonista lo sportivo campione del mondo Andrea Zorzi accompagnato dall'attrice Beatrice Visibelli. Si tratta di una produzione di Compagnia Teatri d'Imbarco, con regia di Nicola Zavagli, che con oltre 150 repliche realizzate in tutta Italia, è diventata un vero e proprio successo nazionale.
 
La leggenda del pallavolista volante, è uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita: Andrea Zorzi, conosciuto con il soprannome di “Zorro”, il pallavolista due volte campione del mondo e tre volte campione europeo con l’indimenticabile Nazionale di Julio Velasco, sale per la prima volta sul palcoscenico e, grazie alla penna e alla regia di Nicola Zavagli, racconta la sua grande avventura. Attorno a lui, la verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli disegna un paesaggio narrativo carico di ironica allegria, dando vita alla moltitudine di personaggi che hanno accompagnato la vita e la carriera di questo autentico mito dello sport italiano.
 
Un pallone sgualcito diventa il volante che il padre impugnava durante i molti chilometri percorsi nella sua vita d’autista. Le panche dello spogliatoio, dove ci si confrontava, si discuteva e si finiva spesso per litigare, si tramutano nel letto dove un adolescente febbricitante cresceva troppo e sognava di trovare una ragazza. Lo spazio del palco si trasforma in un campo da pallavolo, per rivivere le azioni mozzafiato scolpite nella memoria di tutti, le vittorie leggendarie e le sconfitte ancora brucianti. Ed ecco dipanarsi un affresco teatrale dove la vicenda personale s’intreccia alla storia e al costume, dove la luminosa carriera di uno sportivo viaggia attraverso la cronaca e la storia di un Paese: dalla campagna veneta degli anni Settanta ai nostri giorni, dai racconti di un’adolescenza complessata, alla formazione di uno sportivo e poi di un campione.
 
 
La compagnia: 
 
La compagnia Teatri d’Imbarco, nasce nel 2002 con l'idea di riunire alcuni attori attorno a un progetto curato dal drammaturgo e regista Nicola Zavagli, nel ruolo di scrittore di compagnia, e dall'attrice Beatrice Visibelli. Obiettivi dell'associazione sono la diffusione e la promozione dell'arte teatrale, mentre l'approfondimento storico e la riflessione civile sono le linee guida della ricerca drammaturgica. Propone un teatro che incontri il pubblico in maniera trasversale tra generazioni, come strumento formativo di pensiero critico e di coscienza civile. Dal 2009 gestisce a Firenze il nuovo Teatro delle Spiagge dove ha trasferito la residenza di compagnia e tutta la sua attività di produzione, formazione e programmazione.
 
 
 
 
 
 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

La battaglia della Meloria

La battaglia della Meloria

Data di svolgimento: 18 Mag 24

Scopri di più

Beatrice di Tenda

Beatrice di Tenda

Data di svolgimento: 15 Mar 24 - 22 Mar 24

Scopri di più

 III Gala Pas de Deux

 III Gala Pas de Deux

Data di svolgimento: 14 Mar 24

Scopri di più

Karma

Karma

Data di svolgimento: 05 Mar 24 - 17 Mar 24

Scopri di più

Giornata internazionale dei diritti della donna. Gli eventi a Genova

Giornata internazionale dei diritti della donna. Gli eventi a Genova

Data di svolgimento: 01 Mar 24 - 28 Mar 24

Scopri di più