Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

307

Una Genova riveduta e scorretta

Una Genova riveduta e scorretta
Calendary Dal 29-01-2022 al 27-03-2022
Una Genova riveduta e scorretta” è il titolo della mostra di Simona Ugolotti, cantautrice, pittrice, artista di strada, performer tra le più note sul territorio che inaugura Sabato 29 Gennaio alle 17.00 in viadelcampo 29rosso , l'emporio – museo di proprietà del Comune di Genova, gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro in Via del Campo, nel cuore della Città Vecchia. 
 
Simona Ugolotti, che espone i suoi lavori nel Centro Storico della Superba, in un trivio pedonale tra via San Siro,Via di Fossatello e Via San Luca, affettuosamente ribattezzato dagli amici Largo alla Cantadina, ex contadina – canterina, incontra gli amici e le persone con il suo entusiasmo e la sua spontaneità tanto da essere ormai un simbolo di cultura ed ecletticità, un patrimonio della città che si apre al mondo. 
Le sue opere, autentiche esplosioni di colori, tra asini in volo e galine con l'ombrello, che nascono dalla sua esperienza e dalla sua geniale semplicità, disegnano mondi inesplorati e fantastici e angoli di Genova che ti rivelano quanto la sua capacità di osservare e fissare su qualsiasi tipo di supporto, cartaceo o digitale. 
Generosa, geniale, imprevedibile ma affidabile, la Ugolotti, figlia d'arte, ama farsi travolgere dalle emozioni che traduce in pittura, musica, poesia e che la vedono "on the road" . Con la sua mostra in viadelcampo 29rosso , “Una Genova riveduta e scorretta” , Simona Ugolotti ci regala scorci della città in cui la luce e il colore invadono e coinvolgono in un percorso emotivo. 
 
Fino al 27 Marzo, sarà possibile ammirare quindici i pannelli esposti nel corridoio d'ingresso al museo di Via del Campo, arte digitale stampata su forex che ritrae la città, da Via del Campo a Via Pré nell'incanto del giorno e della notte, San Lorenzo, Vico del Tempo Buono, i giardini Luzzati, vedute del Porto di Genova, del mitico Biscione, di Boccadasse, paradiso per gli occhi in ogni stagione. 
Luogo simbolo della città, viadelcampo29rosso è un vero e proprio museo della canzone d'autore genovese ed in particolar modo un "tempio" per i fan di Fabrizio De André, che possono trovare dischi in vinile originali, foto, locandine, memorabilia e la mitica “Esteve ’97” appartenuta a Faber. 
Info
Viadelcampo29rosso è aperto il giovedì e venerdì dalle 15 alle 19, sabato e domenica 10 -13/ 14-19.
Ingresso libero 
Per informazioni: tel 010 247 4064 ; mail info@viadelcampo29rosso.com
Necessario Super Green Pass 
 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Un’altra Divina di Giovanni Boldrini. Ritratto di Sarah Bernhardt

Un’altra Divina di Giovanni Boldrini. Ritratto di Sarah Bernhardt

Data di svolgimento: 04 Giu 24

Scopri di più

Hollywood in Riviera. Cronaca delle star del cinema nelle immagini dell'archivio Fotografico Francesco Leoni

Hollywood in Riviera. Cronaca delle star del cinema nelle immagini dell'archivio Fotografico Francesco Leoni

Data di svolgimento: 30 Mag 24 - 25 Ago 24

Scopri di più

Sant'Agostino. Un tesoro nel cuore della città

Sant'Agostino. Un tesoro nel cuore della città

Data di svolgimento: 30 Mag 24

Scopri di più

Voci dal passato. La storia di Palazzo della Meridiana raccontata dai suoi protagonisti

Voci dal passato. La storia di Palazzo della Meridiana raccontata dai suoi protagonisti

Data di svolgimento: 26 Mag 24

Scopri di più

Speciale Medioevo “Il Tesoro di Genova”. Visita guidata al Museo del Tesoro

Speciale Medioevo “Il Tesoro di Genova”. Visita guidata al Museo del Tesoro

Data di svolgimento: 25 Mag 24

Scopri di più