Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

307

Pixel at an exhibition

Pixel at an exhibition
Calendary Dal 24-05-2023 al 28-05-2023

Dal 24 al 28 maggio 2023, quest’anno, in parallelo e in connubio/partnership con Design week, nel distretto del DIDE, il Comune di Genova organizza l’importante mostra di piazza e nelle gallerie d’arte, denominata Pixel at an exhibition. Il tema della Design week di quest’anno, “Energie” funge da trait d’union fra le due manifestazioni.

“Pixel at an exhibition” è una mostra che si esplica su grandi schermi digitali e su eventi in alcune gallerie genovesi che presenta la più recente e selezionata produzione internazionale di opere NFT (Non Fungible Token).

3 schermi ledwall, collocati nelle piazzette del centro storico della città (San Bernardo – San Giorgio – Pollaiuoli) e alcune immagini sugli schermi in piazza De Ferrari e Caricamento, metteranno in mostra decine di opere di autori italiani e internazionali.

La collaborazione con villa Croce, con le gallerie d’arte cittadine Lazzaro e Maiim (durante eventi che espongono opere NFT nei propri spazi), con la piattaforma MUSAE (Zurigo) e Kijo digital (Milano), Cozomo De Medici (collezionista), SPX Spazio Lab (Genova)  offrono una vasta panoramica d’altissimo livello sulla produzione NFT nazionale e internazionale.

                   

Le opere e gli artisti

Gli NFT sono l’ultima frontiera dell’arte digitale. Prodotti in rete per la rete, hanno toccato negli ultimi anni quotazioni da capogiro e gli artisti migliori vengono inseguiti dai collezionisti.

Gli NFT sono dei “certificati digitali” basati sulla tecnologia blockchain volti a identificare in modo univoco, insostituibile e non replicabile la proprietà di un prodotto digitale.

Le opere animate “garantite” dai certificati NFT formano un vero e proprio genere dell’arte contemporanea, la Criptoarte. Il movimento della Criptoarte ha dato un nuovo valore artistico e di mercato all’arte digitale, cioè alle opere realizzate o presentate con tecnologie digitali. I primi esempi di arte digitale risalgono agli anni Sessanta e nel tempo questa si è evoluta con lo sviluppo della tecnologia e di software dedicati proprio alla realizzazione e alla fruizione di opere d’arte. La Criptoarte vede la creazione di opere d’arte digitali legate alla tecnologia blockchain, che è arrivata nel mondo dell’arte nel 2017. La blockchain è un registro pubblico di dati che tiene traccia degli scambi di proprietà digitali fra soggetti diversi. Si tratta di un registro condiviso e immutabile, nel senso che può essere solo esteso e non si possono modificare o eliminare i blocchi già presenti. Nel registro, le informazioni vengono raggruppate in blocchi concatenati in ordine cronologico e suddivise in archivi decentralizzati.

 

Alcune opere esposte

  •  A collection of fragmented existences #17 - by Luis Ponce
  • Cyber Zombie 10,366 by Pindar Van Arman
  • Joyride - by Ryan Talbot
  • All around love - Generation Battle – Hyper Humanity -Humans till event horizon – Melting Time – Mission Waterspace by Melkio
  • Life and Death - by DeeKay Motion
  • Moving cities by Annibale Siconolfi
  • Your majesty by Billelis
  • Human dharma by Paolo Regis
  • Divine chakra by Giovanni Motta
  • World window by Fabio Giampietro
  • Precarious balance by Mattia Giordano
  • Munanyo by Grebenshyo
  • Word change the world – Cosmo – (H)eart(h) – Nuvole – Save the tree – Sea Regeneration – Waves by Marco Nereo Rotelli
  • Delicata apocalisse by Alessio Bertallot
  • Evil machine – Th3 gr3at pr3t3nd3r by Alessandro Bavari
  • Hypnotic – Painted Kiss by Andrea Milano
  • Tribute to Andy Warhol – Tribute to Basquiat – Tribute to Leonardo Da Vinci by Antonio Guccione 
  • Miami Party – Contemporary - Icarus by Sergei Kir 
  • Polymnia – Euterpe by Violette Cici  
  • Dreaming 01 – Dreaming 02 by Alexander Kingspor 
  • Sakura Dream 02 – Sakura Dream 06 – Sakura Dream 07 by Ana D’Apuzzo 
  • Exhaust – Moon – Paranoia – Weight by Ragenfection
  • Altisonante by Flavio Di Renzo   

 


Gli appuntamenti di "Pixel at an exhition" - Genova  – 24 / 28 maggio 2023

 

Pixel at an Exibition

Mercoledì 24 maggio: inaugurazione

  • Ore 17: presentazione e accensione ledwall presso palco Design week in via San Bernardo 19 (Chiostro)
  • Dal pomeriggio del 24 maggio

Dal 24 al 28 maggio

Proiezione 24 ore su 24 per tutti e quattro i giorni in loop di 30 opere animate NFT (10 per location) su tre ledwall in tre piazze del centro storico: piazza San Bernardo, piazza San Giorgio e piazzetta Pollaiuoli.
Curatela: Maurizio Gregorini
Partecipazione libera e gratuita


Not fungible choc! 

Galleria Lazzaro (salita all’Arcivescovado 5r)

Mercoledì 24 maggio
Ore 21: inaugurazione

Dal 24 al 28 maggio

Proiezione di 28 opere NFT internazionali statiche su 9 monitor video

Curatela: Maurizio Gregorini – ML Bonifazi

Per tutte e quattro le serate, musica con djset

Partecipazione libera


Gli NFT – Mistificazione e realtà 

 Museo d’arte contemporanea di villa Croce

Giovedì 25 maggio

Ore 17: talk show. Oratori: Maurizio Gregorini (Cultural manager Comune di Genova); Alex D’amato (piattaforma Musae, Zurigo); Melkio (artista); Alessandro Brunello (Founder Kijo Digital, Director Wrong theory - Milano).

Partecipazione: libera e gratuita, fino a un massimo di 50 persone. 


Multipixel

Maiiim, piazza Di Negro 6

Venerdì 26 maggio

Ore 21.30: proiezione multipla NFT animati. Artisti: Marco Nereo Rotelli (prima parte), Melkio (seconda parte). In programma brevi speech in presenza degli artisti. 

Curatela: Virginia Monteverde, Maurizio Gregorini

Partecipazione libera


Main sponsor evento: 

Matteo Della Valle, Passenger Sales & Marketing Staff Director di GNV: “A Genova ci lega da sempre un grande senso di appartenenza e siamo sempre attenti alle iniziative più meritevoli che possano contribuire alla crescita economica, sociale e culturale della città. Per questo, in occasione dei nostri primi 30 anni di attività, abbiamo deciso di supportare il progetto Pixel at an Exhibition, evento grazie al quale decine di artisti potranno presentare le loro opere NFT e contribuire alla diffusione di nuove forme d’arte”.

 

Foto di copertina: Antonio Guccione - Tribute to Andy Warhol, New York 1987

 

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Medioevo al DocSAI

Medioevo al DocSAI

Data di svolgimento: 16 Mag 24

Scopri di più

Nostalgia

Nostalgia

Data di svolgimento: 24 Apr 24 - 01 Set 24

Scopri di più

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Data di svolgimento: 22 Apr 24 - 03 Mag 24

Scopri di più

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Data di svolgimento: 20 Apr 24 - 30 Giu 24

Scopri di più

20 candeline per Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo

20 candeline per Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo

Data di svolgimento: 19 Apr 24 - 20 Mag 24

Scopri di più