Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

343+303+305

Musica per forza

Musica per forza
Calendary Il 02-02-2023

Nell'ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria il MEI, Museo nazionale della Emigrazione Italiana, presenta la performance in prima esecuzione assoluta "Musica per forza",  in collaborazione con l’Associazione "Amici di Paganini". 

Giovedì 2 febbraio la regista Lorenza Codignola leggerà un proprio testo inedito liberamente ispirato alla vicenda di Fania Fénelon, musicista ebrea internata ad Auschwitz-Birkenau, e dell’Orchestra femminile del campo. Sarà accompagnata dalla musica del Quartetto Nannerl, che eseguirà il quartetto n. 8 in Do minore op. 110 di Dimitri Shostakovich, dedicato alla memoria delle vittime del fascismo. 

Lorenza Codignola ha conseguito il diploma di regia presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, e ha accumulato  esperienze professionali significative, dalla stretta collaborazione con autori come Giorgio Strehler, Luca Ronconi e Tadeus Kantor, alla regia lirica di titoli del repertorio italiano per grandi teatri italiani e internazionali. Ha inoltre firmato la regia e scritto testi per il teatro e per  programmi radiofonici per la Rai. 

Il Quartetto Nannerl (Yesenia Vicentini e Filippo Taccogna, violini, Teresa Valenza, viola, Carola Puppo, violoncello) - che dedica il proprio nome alla sorella maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart -  nasce nel 2017 all’interno del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. Nonostante la giovane età, ogni componente del quartetto sta intraprendendo una brillante carriera,  debuttando in importanti sale come quelle del Teatro Carlo Felice di Genova e la Sala Nervi in Vaticano alla presenza di Papa Francesco, oltre a numerose esibizioni all'estero.  In collaborazione con la GOG, i quattro strumentisti sono inoltre stati invitati ad esibirsi all'interno dell'Inaugurazione dell'Anno Accademico 2022-2023 dell’Università di Genova.

Il nuovo MEI  - nato dalla sinergia tra il Ministero della Cultura, la Regione Liguria e il Comune di Genova e recentemente ristrutturato - racconta i molteplici aspetti del fenomeno migratorio italiano dall’Unità d’Italia ad oggi. Si tratta di una tipologia innovativa di museo, multimediale e interattiva,  dove i visitatori possono interagire con spazi e oggetti e vivere esperienze immersive.  La performance musicale permetterà al pubblico di avvicinarsi, nella suggestiva cornice della Commenda di Pré, a una storia poco conosciuta in cui la musica ha svolto un ruolo fondamentale.

 

Informazioni:

Orario: giovedì 2 febbraio, ore 16.45

Ingresso libero su prenotazione obbligatoria (fino ad esaurimento posti). I biglietti saranno in vendita dalle ore 12.00 di venerdì 27 gennaio. 

 

Contatti MEI:

Sito web: www.museomei.it

e-mail: segreteria@museomei.it

Tel. biglietteria 0105574155 - Tel uffici 0105576745

Orari di apertura: apertura al pubblico il martedì,mercoledì, giovedì e venerdì con orario 10.00/18.00; sabato e domenica con orario 11.00/19.00. 

 

 

 

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

CCCP - Fedeli alla Linea live al Balena Festival

CCCP - Fedeli alla Linea live al Balena Festival

Data di svolgimento: 27 Lug 24

Scopri di più

Tony Ann al Porto Antico

Tony Ann al Porto Antico

Data di svolgimento: 08 Lug 24

Scopri di più

Biagio Antonacci in concerto a Genova

Biagio Antonacci in concerto a Genova

Data di svolgimento: 28 Giu 24 - 29 Giu 24

Scopri di più

La battaglia della Meloria

La battaglia della Meloria

Data di svolgimento: 18 Mag 24

Scopri di più

Insieme per Sara, al Politeama

Insieme per Sara, al Politeama

Data di svolgimento: 15 Apr 24

Scopri di più