Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

306

La storia in piazza 2023

La storia in piazza 2023
Calendary Dal 30-03-2023 al 02-04-2023

La suggestiva cornice di Palazzo Ducale torna ad ospitare il prestigioso festival dedicato alla storia: dal 30 marzo al 2 aprile 2023 va in scena la XII edizione de La storia in Piazza. Un appuntamento, che anno dopo anno, ha visto Genova confermarsi come città in grado di accogliere un grande evento dedicato alla divulgazione e all’approfondimento della storia.

La storia segreta, è il tema scelto per questa edizione targata 2023. Un grande storico inglese, Ronald Syme, adoperò il termine seduttivo “storia segreta” per indicare ciò che si cela dietro le apparenze, per ricercare le cause profonde e quasi mai visibili che determinano gli eventi. Il tema del “segreto” attraversa la ricerca storica non meno che la vicenda politica ed è caratteristico di tutte le epoche, indipendentemente dal tipo di potere volta a volta dominante.

Quattro giorni intensi di attività multidisciplinari e interattive tra incontri, conferenze, lezioni magistrali, reading, mostre, teatro e laboratori, che affronteranno il tema con diverse chiavi di lettura – storica, sociologica, culturale, artistica – e protagonisti del mondo della cultura.

Per scoprire e conoscere tutto il programma giorno per giorno potete consultare il seguente link https://palazzoducale.genova.it/evento/la-storia-in-piazza-xii-edizione/ 

Per informazioni, programma e prenotazioni per "Incontri con le scuole" consultate il seguente link https://palazzoducale.genova.it/la-storia-in-piazza-2023-incontri-per-le-scuole/

Per informazioni, programma e prenotazioni per "Laboratori per le scuole" consultate il seguente link https://palazzoducale.genova.it/la-storia-in-piazza-2023-laboratori-per-le-scuole/

Per conoscere le attività e il programma degli eventi "La storia in città" potete visitare il seguente link https://palazzoducale.genova.it/la-storia-in-citta/

Per avere informazioni sulle attività per "La storia per le famiglie" potete consultare il seguente link https://palazzoducale.genova.it/la-storia-per-le-famiglie/

Tutte le Info al seguente link https://palazzoducale.genova.it/la-storia-in-piazza/

 

E anche i Musei di Genova e le Biblioteche Civiche sono coinvolti con un ricco palisensto di iniziative:

 

LA STORIA IN CITTA'

MUSEO DEL TESORO
Cattedrale di San Lorenzo
Un tesoro tra storia e leggende
a cura di Museo Diocesano
Il Sacro Catino è noto anche come il “Santo Graal genovese”. Secondo le cronache fu portato a Genova da Guglielmo Embriaco nel 1101, di ritorno dalla prima Crociata. La tradizione vuole che si tratti del piatto usato da Gesù per consumare l’agnello pasquale durante l’Ultima Cena, e che sia realizzato in smeraldo. Agli inizi del XIX secolo, Napoleone volle che fosse portato a Parigi, dove fu studiato e si dimostrò che si tratta in realtà di un manufatto in vetro soffiato.
Il percorso guidato consentirà di conoscere gli innumerevoli segreti che ruotano attorno alla storia di questo straordinario oggetto e di molti altri preziosi manufatti conservati all’interno del Museo.
Consigliato per le scuole primarie e secondarie
 
MUSEI DI STRADA NUOVA
Via Garibaldi
Palazzo Rosso: le origini di una donazione tra segreti di famiglia e retroscena internazionali
a cura di Musei di Strada Nuova
Nel 1874 Maria Brignole Sale de Ferrari, Duchessa di Galliera, dispone la donazione di Palazzo Rosso al Comune di Genova, cui seguirà il legato testamentario (1889) di Palazzo Bianco e di un’altra ingente quantità di dipinti e sculture. Le vicende private della sua famiglia – la morte precoce del primogenito Andrea, gli affari internazionali e le vicissitudini giudiziarie del marito Raffaele De Ferrari, le scelte anticonvenzionali e poi rivoluzionarie del figlio Filippo – contribuiscono a definire il contesto e le circostanze di una donazione straordinaria.
Consigliato per le scuole secondarie
Oro bianco e altri segreti
a cura di Musei di Strada Nuova
“Oro bianco” è il nome con cui viene battezzata la porcellana quando Marco Polo nel 1291 per la prima volta torna dal Catai con un piccolo vaso di quel materiale prezioso, il segreto della cui creazione resterà in Occidente ancora avvolto nel mistero per cinquecento anni. Dalla porcellana alla seta, un itinerario tra le collezioni di Palazzo Rosso alla scoperta delle tecniche, delle ricette e dei materiali nel passato destinati a restare segreti, spesso oggetto di veri e propri casi di “spionaggio” e di politiche protezionistiche.
Consigliato per le scuole primarie (secondo ciclo) e secondarie
 
DOCSAI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE PER LA STORIA, L’ARTE E L’IMMAGINE DI GENOVA
Via ai Quattro Canti di San Francesco, 49 e 51r
Quando a De Ferrari non c'era la fontana
a cura di DocSai
Le fotografie, i dipinti e le antiche stampe custodite presso il DocSAI sono fonti preziose per ripercorrere la storia e l’urbanistica della nostra città. Questo percorso, in particolare, si concentrerà, su piazza De Ferrari consentendo, attraverso la visione diretta di negativi fotografici su lastra di vetro e di stampe antiche non sempre visibili al pubblico di ricostruire le modifiche che la piazza subì nel corso dei secoli. Un’occasione per scoprire una storia passata e recente fatta di demolizioni e di ricostruzioni e di illustri personaggi.
Consigliato per le scuole secondarie di I e II grado
 
BIBLIOTECA INTERNAZIONALE PER RAGAZZI EDMONDO DE AMICIS
Porto Antico, Magazzini del Cotone, modulo 1
Il mistero nascosto nelle cose
La letteratura per l'infanzia, in particolare nella forma dell'albo illustrato, offre spesso nelle sue storie significati nascosti, nessi imprevisti e dimensioni segrete. A partire dalla lettura condivisa del silent book "Chiuso per ferie" (Topipittori, 2006), andremo alla ricerca dell'esistenza segreta delle cose che si manifesta pagina dopo pagina.
Consigliato per la scuola infanzia
 

 

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Ianua. L'evento

Ianua. L'evento

Data di svolgimento: 11 Ott 24 - 13 Ott 24

Scopri di più

Sulle orme dell’elefante di Carlo Magno. Itinerari tra Genova e la Val Padana nell’Alto Medioevo

Sulle orme dell’elefante di Carlo Magno. Itinerari tra Genova e la Val Padana nell’Alto Medioevo

Data di svolgimento: 13 Giu 24

Scopri di più

Athenaeum. Genova medievale: una città dipinta

Athenaeum. Genova medievale: una città dipinta

Data di svolgimento: 05 Giu 24

Scopri di più

Festa dello Sport 2024

Festa dello Sport 2024

Data di svolgimento: 24 Mag 24 - 26 Mag 24

Scopri di più

I Santi del Medioevo e l’architettura dei Monasteri genovesi

I Santi del Medioevo e l’architettura dei Monasteri genovesi

Data di svolgimento: 22 Mag 24

Scopri di più