Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

304

Carnevale a Genova 2023

Carnevale a Genova 2023
Calendary Dal 11-02-2023 al 26-02-2023

Maschere variopinte, canti e balli e gli immancabili dolciumi della tradizione. Pronti a divertirvi con la festa più pazzerella dell'anno? Eh già: arriva il Carnevale e Genova si tuffa tra coriandoli e stelle filanti proponendo diverse iniziative rivolte ai grandi, ma soprattutto ai più piccini! - Sapevi che il Carnevale, nella Superba, è una festa sentita con origini antichissime? Proprio così: a Genova i festeggiamenti per il carnevale prendono piede tra il XVI e il XVII sec. su iniziativa dell’Accademia degli Addormentati e dei Magnifici della Repubblica. Nel periodo barocco non si perdeva infatti occasione per animare la città con trionfi, mascherate, giostre, tornei, sfilate e fuochi di gioia.

Quest’anno il Comune di Genova intende riproporre alcuni tra i più interessanti aspetti del carnevale tradizionale genovese: dalle maschere tradizionali tipiche della nostra città, alla riscoperta delle veglie notturne nei saloni dei palazzi nobiliari, con danze, commedie e opere, fino a coinvolgere la città nei festeggiamenti in Strada Nuova. 
 

Scopri il programma! 

Sabato 18 febbraio

Via Garibaldi - Palazzi dei Rolli - A partire dalle 15 e fino alle 23
Carnevale nella via Aurea
Via Garibaldi si animerà di figuranti in costume che rallegreranno il pubblico con animazione, giocoleria, spettacoli di magia, danze e musica, canti e balli popolari, mentre alcuni dei  Palazzi dei Rolli apriranno i loro portoni: Palazzo della Meridiana ospiterà le danze ottocentesche, Palazzo Rosso e Palazzo Bianco si trasformeranno in spettacolari scenari dove i gruppi storici interpreteranno le maschere della tradizione carnevalesca genovese e, ancora, Palazzo Nicolosio Lomellino a Palazzo Tobia Pallavicino saranno inusuali background di giochi e animazione.  In occasione della giornata di festa, i Musei di Strada Nuova (Palazzo Rosso – Palazzo Bianco – Palazzo Tursi) apriranno le loro porte gratuitamente (dalle ore 14 alle ore 17), permettendo agli spettatori ammirare le opere esposte e divertirsi con le animazioni che saranno dislocate nei vari edifici. I percorsi museali saranno ulteriormente arricchiti da visite guidate gratuite, realizzate in collaborazione con Explora Genova: un curioso percorso attraverso Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Spinola Gambaro che svelerà come si vestivano, cosa facevano, cosa mangiavano, e come allestivano i Palazzi i Magnifici durante questa particolare ricorrenza. Prenotazione obbligatoria al seguente  link: https://www.exploratour.it/prodotto/carnevale-tra-i-rolli/  (per ogni prenotazione è previsto un contributo simbolico per i soli diritti di prevendita pari a 2 euro. Ultimo ingresso musei: ore 17.00 - è necessario il ritiro biglietti gratuiti prima dell’ingresso nei musei: presso il bookshop di Strada Nuova). Saranno Capitan Spaventa e la sua corte -o meglio la Compagnia dei Comici Gelosi, attivi a Genova, in Italia e in Francia alla fine del Cinquecento- i protagonisti dell’evento che i gruppi storici Le Gratie d’Amore e I Gatteschi porteranno a Palazzo Tursi e in Strada nuova nella giornata del sabato. È un ritorno della maschera storica genovese della Commedia dell’Arte, inventata nel 1577 dal capocomico ed ex soldato Francesco Andreini, a cui si è ispirato il letterato Anton Giulio Brignole Sale per il personaggio del Capitano che troviamo nel “Carnovale” e in altri suoi testi seicenteschi: dai Comici Schiavi agli Anelli Simili. Il programma della giornata presso Palazzo Tursi prevede un pomeriggio dedicato a famiglie e bambini, organizzato nell’atrio del palazzo: si inizia alle ore 15 con lo spettacolo teatrale tratto dalla tradizione italiana “L’orto delle fate: Prezzemolino”, della compagnia Temps Clar, proseguendo con attività, percorsi a premi e spettacoli di giocoleria a cura dell’associazione Iannà Tampé e supervisionati da Capitan Spaventa. Musica e divertimento assicurato! In serata lo spettacolo si sposta nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi dove si andrà a rievocare una delle Veglie genovesi del Carnevale di via Aurea: nobili e dame percorreranno la Via, con senatori e doge ospiti d’onore, la musica e le danze dell’epoca con Gatteschi e Gratie d’Amore, la partecipazione straordinaria di Gian Enrico Cortese, il teatro storico con Pier Luigi Curci che riporterà in vita l’Accademia degli Addormentati, i giochi di fuoco degli Iannà Tampé in via Garibaldi a chiudere in bellezza. Partecipano: associazione culturale Egofuéke, associazione Iannà Tampé, associazione Musicamica, associazione nazionale Maestri di Ballo, associazione storico culturale Corte Fieschi, Casa Magica Giocaluccoli, club Lanterna Magica, D&E Animation, Fondazione Amon, Gian Enrico Cortese, I Gatteschi, I Soin de Zena, Le Gratie d'Amore, Los Duendes, gruppo artistico I Malandrini, gruppo folcloristico Amixi de Boggiasco, gruppo folcloristico Città di Genova, gruppo storico Sestrese, gruppo storico Sextum, Mabel Malena, Pier Luigi Curci, Steampunk Italia, Temps Clar

 

Domenica 26 febbraio - Centro storico - Dalle 15.30
Le Navi dei Folli e la Pentolaccia
Genova saluta la fine del Carnevale domenica 26 febbraio, con un’iniziativa che rievoca l’antica usanza medievale delle “Navi dei Folli”, citata anche da Sebastian Brant nel suo testo omonimo di fine ‘400.  Il centro storico sarà percorso da un trenino carico di maschere della tradizione genovese, e non solo, che rallegreranno con un pizzico di follia le strade cittadine. Il trenino partirà alle 15.30 da piazza Caricamento, percorrerà largo Zecca, piazza Portello, piazza Fontane Marose, piazza De Ferrari, piazza Dante, piazza Carignano, spianata dell’Acquasola, piazza Corvetto, via Balbi, stazione Marittima per poi tornare in piazza Caricamento dove, alle 16.30, con la musica della Filarmonica Sestrese in sottofondo, si svolgerà l’ultimo evento dedicato al carnevale e ai bambini: la pentolaccia, realizzata in collaborazione con i Vigili del Fuoco di Genova. 

 

Dal 13 al 17 e dal 20 al 24 febbraio
Scuole primarie di Genova
Alla scoperta delle tradizioni: le maschere genovesi
L'evento intende riproporre la tradizione del Carnevale per far riscoprire le maschere genovesi ("O Marcheise" e "A Marcheisa", "Pacciugo", "O Villan", Capitan Spaventa e o Scio Reginn-a) ai piccoli alunni delle scuole elementari, localizzate in tutti e nove i municipi cittadini. Gruppi di figuranti con costumi tradizionali racconteranno ai bimbi la storia delle maschere stesse e li faranno divertire tra canti, balli popolari e distribuzione di caramelle, faranno intrattenimento e divulgazione ai bambini delle scuole elementari del territorio. 


Carnevale nei Municipi (dall'11 al 26 febbraio)

Sabato 11 febbraio  

  • 8.00-20.00, Via Rolando, via Don Bosco, via Anzani, via Dattilo, via Rota, vico Scaniglia, vico Scanzi
    Parata di Carnevale in via Rolando. Organizza: Civ Il Rolandone
  • Ore 15.30, locali della Croce Rossa zona San Quirico
    Pentolaccia. Organizza: Croce Rossa

Domenica 12 febbraio
9.00-20.00, Piazza Rapisardi
Carnevale in piazza a Pegli. Organizza: Civ Riviera di Pegli

Giovedì 16 febbraio
Ore 12.30, locali di via Torti 35
Pranzo con animazione musicale. Organizza: Associazione di promozione sociale "Zenzero"

Sabato 18 febbraio

  • 14.30-19.00, Piazzetta Truogoli di Santa Brigida
    Carnevale ai truogoli. Organizza: Civ Vivere Santa Brigida
  • Dalle 14.30 alle 17, piazza Tassoli e piazza dei Micone
    Carnevale sestrese con sfilata danzata e balli
  • Giardini Melis
    Pentolaccia. Con: associazione Lucani e filarmonica di Cornigliano
  • Dalla scuola Spinola ai giardini Don Acciai
    Carnevale di Quartiere con corteo mascherato. Organizza: associazione Quartiere in Piazza
  • Partenza ore 14 in via Dandolo e ore 15 in piazza Rissotto, arrivo alle 14.30 in piazza De CaroliSfilata di Carnevale. Organizza: Municipio V Valpolcevera, in collaborazione con associazioni, civ, comitati, pubbliche assistenze e scuole.

Domenica 19 febbraio

  • 15.30-17.30, quartiere di Pegli
    Sfilata musicale. Organizza: Filarmonica pegliese
  • Dalle 15.00 alle 18.00, piazza Martinez
    Festa per bambini  e famiglie con laboratori di musica danza ed esibizioni. Organizza: Asd Associazione sportiva dilettantistica Jarret
  • Dalle 14, Pontedecimo
    Sfilata di carri
  • Ore 15 - Lanterna di Genova
    Carnevale alla Lanterna. Una edizione speciale della visita guidata pensata per i bambini, che saprà affascinare anche gli adulti con approfondimenti e curiosità.
    Prenotazioni: laboratori@lanternadigenova.it. Info su
    https://www.lanternadigenova.com/
  • Ore 16, salone della Croce Verde di San Gottardo
    Grande festa di Carnevale con Pentolaccia. Organizza: Croce Verde San Gottardo

Lunedì 20 febbraio

  • 9.00-20.00, Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. Organizza: Pro Loco Sestri Ponente
  • 17.00-19.00, Piazza Carignano
    Carnevale a Carignano. Organizza: Civ Carignano
  • Ore 14.45, piazzale antistante la chiesa di N.S. dell'Aiuto (Trasta)
    Pentolaccia 

Martedì 21 febbraio

  • Dal Sestiere del Molo, partenza ore 16.30 in piazza Teresa Mattei; dal Sestiere di Prè, partenza ore 16.20 da piazza delle Marinelle. Arrivo: ore 17.45 in piazza Caricamento 
    Carnevale con parata in maschera con i bambini e le bambine di tutto il centro storico, assieme alla banda Faladeira. Organizza: Centro Servizi Famiglia-Primo Centro Est
  • 9.00-20.00, Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 
  • Piazza dei Micone
    Pentolacce con musica e intrattenimento per bambini. Organizza: Croce Verde Sestri
  • 9.00-20.00, Piazza Rapisardi
    Carnevale in piazza a Pegli
  • Via Sestri e piazza Tazzoli 
    Sfilata bimbi che hanno creato abiti di carnevale in classe. Organizza: Scuola Foglietta
  • Ore 16, piscine di Pra'
    Pentolaccia all'esterno. Organizza: GS Aragno
  • Largo Gozzano
    Pentolaccia e Banda del Risveglio
  •  Ore 16-18.30, via Daste 5 (angolo via Cantore)  
    Animazione, Pentolaccia, Bugie. Organizza Bocciofila Sampierdarenese.
     

Mercoledì 22 febbraio

  • 9.00-20.00 Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 

Giovedì 23 febbraio

  • 9.00-20.00 Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 
  • Dalle 16.30, Biblioteca Benzi
    Tradizioni in maschera, laboratorio per bambini e famiglie, focus sulle maschere tradizionali genovesi con la presenza del Gruppo Storico in abiti a tema

Venerdì 24 febbraio

  • 9.00-20.00 Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 
  • Ore 16, piazza Vittime di Bologna, Valtorbella
    Pentolaccia

Sabato 25 febbraio

  • 9.00-20.00 Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 
  • 9.00-20.00 Piazza Rapisardi, Largo Calasetta
    Carnevale con sfilata e pentolaccia a Pegli . Organizza: Civ Riviera di Pegli
  • 9.00-19.00 Via Sestri
    Arte a Carnevale . Organizza: Pro Loco Sestri Ponente
  • 15.30, piazza Lerda
    Pentolaccia con animazione, truccabimbi, musica e merenda. Organizza Proloco Voltri 2000. 
  • Dalle 14.30 alle 17.30. Sede APS Amici di Via Napoli, via San Bartolomeo Bianco 4C
    Festa di Carnevale e Pentolaccia. Organizzano: APS Amici di via Napoli e ASD Il Paese delle Meraviglie
  • Dalle 10 alle 17.30 , tra piazza del Campo e piazza Don Gallo
    Pentolaccia in Campo. Organizza: Via del Campo e Caruggi APS.
    In piazza del Campo: Mostra Mercato artisti e artigiani (dalle 10), prima pentolaccia per bambini 3/6 anni (alle 16), seconda pentolaccia
    per bambini 6/11 anni (alle 16.30), estrazione pesca fortunata (ore 17) e musicisti on the road.
    In piazza Don Gallo: Mostra fotografica (dalle 10), narrazione della storia "Le tre Gallinelle" cura di associazione "Le Mileggiame" (alle 15),
    i canti dei Trallallero con la band "I Recuggeiti" (ore 16).
  • A partire dalle 14, nelle vie del Municipio IV Bassa Val Bisagno 
    Carrusezzu, festa di Carnevale con sfilata carri allegorici. Percorso: via Sertoli, via Geirato, via Molassana, via Piacenza, via Trusasco. In caso di maltempo, l'evento verrà rinviato al 4 marzo. 

Domenica 26 febbraio

  • 9.00-20.00 Piazza Cavi di Selz - Sestri Ponente
    Carnevale Sestrese, distribuzione di frittelle, frisceau e bugie. 
  • Ore 14 a Boccadasse
    Carnevale a Boccadasse con musica, balli e canti e rottura della pentolaccia. Organizza: ASD Vignocchi

 

 

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

Euroflora 2025

Euroflora 2025

Data di svolgimento: 24 Apr 25 - 04 Mag 25

Scopri di più

Mondiali di Coastal Rowing

Mondiali di Coastal Rowing

Data di svolgimento: 06 Set 24 - 08 Set 24

Scopri di più

Voglio tornare negli anni '90 al Balena Festival

Voglio tornare negli anni '90 al Balena Festival

Data di svolgimento: 28 Lug 24

Scopri di più

Electropark 2024

Electropark 2024

Data di svolgimento: 11 Lug 24 - 14 Lug 24

Scopri di più

105 Summer Festival

105 Summer Festival

Data di svolgimento: 28 Giu 24

Scopri di più