Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

345+303+305

Capodanno in musica...su Canale 5

Capodanno in musica...su Canale 5
Calendary Il 31-12-2022
Sabato 31 dicembre 2022 sarà la città di Genova protagonista del Capodanno di Canale 5.
 
L’evento sarà una serata all’insegna della grande musica italiana, presentata da Federica Panicucci, regina della notte di San Silvestro firmata Mediaset. L'ingresso è gratuito!
La serata prenderà il via alle 20.45, non appena terminato il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica. Sul palco allestito in Piazza De Ferrari si avvicenderanno musicisti e grandi interpreti che hanno fatto la storia della canzone italiana insieme agli idoli dei più giovani.
Il cast è infatti formato da tutti nomi di primo piano: Anna Tatangelo, Annalisa, Baby K, Blind, Erwin, Fausto Leali, Gemelli DiVersi, Ivana Spagna, Luigi Strangis, Mamacita, Patty Pravo, Riki, Roby Facchinetti, Riccardo Fogli, Rocco Hunt, Rovazzi, GionnyScandal, Sergio Sylvestre, The Kolors.
Nel corso della serata saranno aperti dei collegamenti con le piazze di Bari e Matera dove si esibiranno Boomdabash, Rkomi e Gigi D’Alessio.
Sul palco di Capodanno in Musica saliranno anche, direttamente dalla scuola di Amici, Angelina, Cricca e Rita che proporranno una performance di canto e ballo.
Sul palco insieme a Federica Panicucci e nel backstage, dove saranno allestite le postazioni radio, Daniele Battaglia di Radio 105, Fernando Proce di R101, Davide Lentini di Radio Monte Carlo, Manuel Saraca di Radio Subasio racconteranno a chi sarà all’ascolto della radio la lunga notte.
La regia sarà firmata da Luigi Antonini.
 

Tutte le informazioni su come accedere in Piazza De Ferrari 

Si accede solo e soltanto laddove sono indicati i varchi con i pallini gialli sulla mappa (che trovi qui sotto in allegato e puoi scaricare). Altrove, l’accesso è interdetto.

E’ assolutamente consigliato accedere all’area spettacolo dalle direttrici a nord/est rispetto a piazza De Ferrari (Via Roma, via XXV Aprile, via XX Settembre) perché l’accesso lato sud/sud ovest (da via San Lorenzo, vicoli eccetera) non è consentito. E’ sconsigliato anche il percorso da via Porta Soprana.  
Tutta l’area all’interno dei varchi segnati con pallini gialli sulla mappa sarà resa pedonale. Il transito veicolare in tale area verrà chiuso a partire dalle 14 del 31/12
Si consiglia fortemente l’utilizzo di mezzi pubblici. AMT ha intensificato il servizio bus sulle direttrici principali estendendolo fino alle 4 del mattino. I bus speciali partiranno da via Ceccardi diretti in Valpolcevera, Ponente, Valbisagno e Levante, salvo eventuali diverse disposizioni che dovessero essere stabilite dalle forze dell’ordine. In questo caso le linee speciali faranno capolinea in via Cadorna: dal lato mare partiranno le linee dirette a Ponente e in Valpolcevera e dal lato monte i bus per il Levante e la Valbisagno.
Saranno organizzate anche corse speciali bus da piazza Verdi per le principali linee collinari, con particolare riferimento alle linee 603, 604, 640, 656 e 680. Anche per la sera del 31 dicembre il servizio verrà gestito direttamente dal personale AMT presente sul territorio in coordinamento con il centro operativo.
L’ascensore di Castelletto Levante sarà aperto fino alle 2.30.
La metropolitana effettuerà servizio non stop per tutta la notte. Dalle 18 all’ 1.30 sarà chiusa la stazione metro di De Ferrari. 
I treni effettueranno il normale servizio tra Brin e Brignole saltando la stazione di De Ferrari che verrà riaperta all’1.30. 
Per favorire gli spostamenti con il mezzo pubblico rispetto a quello privato, la metro sarà gratis dalle 20 del 31 dicembre fino alle 7 del mattino del 1° gennaio.
L’accesso al park Piccapietra sarà possibile solo da largo San Giuseppe (perché via Vernazza sarà chiusa al traffico). 
La metropolitana resta aperta per tutta la notte, con chiusura della stazione De Ferrari dalle 18 alle 01.30.
In via Carducci/via Morcento verrà predisposto un parcheggio per disabili (presidiato dagli agenti della Polizia Locale per verificare che la persona disabile sia effettivamente a bordo del mezzo). Le persone disabili in carrozzina e i loro accompagnatori potranno accedere all’area loro riservata a sinistra del palco, tra via Petrarca e via Dante. 
Saranno ubicati 6 WC chimici in via Morcento (di cui 4 ordinari e 2 per disabili), 3 WC in via Pinelli (2 normali+ 1 disabile) e 3 WC in Largo Fucine (2 normali + 1 disabile).

 Le modifiche alla circolazione

  • Attualmente, e fino a cessate esigenze, divieto di sosta e fermata in via Petrarca, con rimozione forzata dei veicoli inadempienti 
 
  • dalle 7 di venerdì 30 dicembre e fino a cessate esigenze:
    - via Meucci - divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti 
    - via di Porta Soprana, tratto compreso tra via Meucci e via Petrarca - divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti  - via Petrarca dalle 14 - divieto di circolazione e, contestualmente, doppio senso di circolazione in via Meucci e in via Porta Soprana per consentire l’accesso al centro storico, disciplinato da agenti e/o semafori  
  • dalle 7 di sabato 31 dicembre e fino a cessate esigenze:
    - via Roccatagliata Ceccardi: divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti eccetto veicoli AMT e TAXI - via dei Cebà: divieto di circolazione via Morcento e via Carducci, tratto tra via R. Ceccardi e via Morcento: divieto di circolazione, sosta e fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti. Eventuali deroghe saranno consentite a discrezione della polizia locale, in base alle criticità che di volta in volta verranno evidenziate - via Carducci, tratto tra via Fieschi e via R. Ceccardi: divieto di sosta e fermata con la rimozione forzata dei veicoli inadempienti  - via Laura Pinelli: divieto di circolazione, sosta e fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti  - via Ettore Vernazza, tratto compreso tra largo XII Ottobre e piazza De Ferrari: divieto di sosta e fermata con la rimozione forzata dei veicoli inadempienti. Dalle 14 divieto di circolazione. Eventuali deroghe saranno a discrezione della polizia locale, in base alle criticità che di volta in volta verranno evidenziate - largo Fucine: divieto di sosta e fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti.  Dalle 14 divieto di circolazione. Eventuali deroghe saranno a discrezione della polizia locale, in base alle criticità che di volta in volta verranno evidenziate

 

  • dalle 14 di sabato 31 dicembre e fino a cessate esigenze:
    - piazza de Ferrari: divieto di transito per tutti i veicoli  - via Dante: divieto di circolazione, eccetto per gli aventi diritto in transito per il centro storico. Ogni eventuale deroga è a discrezione della polizia locale, in base alle criticità che di volta in volta verranno evidenziate. Inoltre, dalle 7 sono vietate sosta e fermata con rimozione forzata dei veicoli inadempienti  
  • dalle 17 di sabato 31 dicembre e fino a cessate esigenze:
    - piazza Fontane Marose - divieto di transito eccetto gli aventi diritto e gli autorizzati. Istituito il doppio senso di marcia in via Interiano per consentire l’accesso e l’uscita dalla zona traffico limitato settore 5 - via Roma e via XXV Aprile - divieto di circolazione. Eventuali transiti saranno a discrezione della polizia locale, in base alle criticità che di volta in volta verranno evidenziate - via XX Settembre, tratto tra l’intersezione di via Ceccardi e via Sofia Lomellini e piazza De Ferrari - divieto di transito a tutti i veicoli.
 
Per motivi di sicurezza, sarà vietata la circolazione pedonale, solo in entrata, nelle seguenti strade: vico Monte di Pietà, via alla Cassa di Risparmio, vico della Casana, vico Falamonica, salita San Matteo, salita del Fondaco, via Cardinal Boetto, via Petrarca, via Meucci. Si consiglia di accedere a piazza De Ferrari, lato nord est, da via Dante, via XX Settembre, via Ettore Vernazza, via XXV Aprile e via Roma.  
 

Le disposizioni di sicurezza

Si ricorda che non è consentito portare bottiglie di vetro e bibite in lattina ma solo contenitori di plastica e cartone. È vietato detenere e far esplodere fuochi artificiali e utilizzare spray urticanti. 
In particolare, su tutto il territorio cittadino sono vietate: 
 
  • dalle 19 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio: 
    - detenzione e uso di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente in area pubblica e/o/ aperta al pubblico - vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale, compresi i circoli privati  e i titolari di autorizzazioni commerciali su aree pubbliche o aperte al pubblico, compresa l’area del Porto Antico  
  • dalle 19.30 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio 
    - somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici, compresa l’area del Porto Antico  - detenzione e consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in area pubblica o aperta al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio e dai loro relativi plateatici, compresa l’area del Porto Antico. È consentita la sola detenzione e consumo di bevande contenute in bottiglie/contenitori di plastica o di cartone.
 
In piazza De Ferrari, nell’area compresa tra le vie Vernazza, XX Settembre, Dante, Petrarca, Cardinal Boetto, salita del Fondaco, vico San Matteo, vico Falamonica, via alla Casa di Risparmio, via XXV Aprile incrocio via Roma e piazza Labò sono vietate:
 
  • dalle 19 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio 
    - detenzione e uso di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente in area pubblica e/o/ aperta al pubblico uso, in area privata, di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente - somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici  - detenzione ed il consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in area pubblica o aperta al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio e dai loro relativi plateatici. È consentita la sola detenzione e consumo di bevande contenute in bottiglie/contenitori di plastica o di cartone. - detenzione di dispositivi contenenti spray urticante. Coloro che fossero in possesso di questi spray dovranno consegnarli, prima di entrare nell’area interdetta, al punto di raccolta appositamente istituito in via XX Settembre.
 
  • dalle 18.30 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio 
    - vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale, compresi i circoli privati e i titolari di autorizzazioni commerciali su aree pubbliche o aperte al pubblico.
 
 
 
 

 

 

Info utili

Potrebbe interessarti anche...

CCCP - Fedeli alla Linea live al Balena Festival

CCCP - Fedeli alla Linea live al Balena Festival

Data di svolgimento: 27 Lug 24

Scopri di più

Tony Ann al Porto Antico

Tony Ann al Porto Antico

Data di svolgimento: 08 Lug 24

Scopri di più

Biagio Antonacci in concerto a Genova

Biagio Antonacci in concerto a Genova

Data di svolgimento: 28 Giu 24 - 29 Giu 24

Scopri di più

La battaglia della Meloria

La battaglia della Meloria

Data di svolgimento: 18 Mag 24

Scopri di più

Il ritorno di Maciste

Il ritorno di Maciste

Data di svolgimento: 15 Apr 24

Scopri di più