Salta al contenuto principale

Messaggio di stato

307
ArteGenova 2024
Calendary Dal 16-02-2024 al 18-02-2024

ArteGenova 2024

Dopo la pausa di un anno causa lavori nel quartiere fieristico genovese, ArteGenova nel 2024 ritorna in città come consueto appuntamento culturale portando le opere dei più bei nomi dell’arte moderna e contemporanea per un totale di 750 artisti nelle due sezioni in cui è divisa l’esposizione. L’incontro con i miti intramontabili del passato e con gli odierni artisti emergenti è al padiglione Blu della Fiera di Genova, organizzato dalla società padovana Nord Est Fair, leader nella realizzazione di fiere d’arte e d’antiquariato.

Interlocutori della mostra - mercato (20.000 i visitatori della scorsa edizione del 2022) sono collezionisti, mercanti d’arte e semplici appassionati; pubblico formato da chi ha grandi disponibilità d’investimento, ma anche dalle nuove generazioni magari più interessate alle espressioni artistiche recentemente inserite nella vetrina: per questo la 18^ ArteGenova, accanto ai capolavori dei grandi maestri, ospita quadri, sculture, installazioni, opere luminose, foto, tavole di fumetti, arte digitalizzata NFT acquistabile con valute digitali e opere di famosi interpreti internazionali della Street Art.

Tra le firme più prestigiose che 85 galleristi di altissimo livello portano in Fiera a Genova figurano quelle di Picasso, Christo, Fontana, Warhol, De Chirico, Balla; e ancora: Accardi, Afro, Arman, Bansky, Boetti, Burri, Carrà, De Pisis, Guttuso, Haring, Hartung, Kusama, Mathieu, Morandi, Pistoletto, Rosai, Rotella, Santomaso, Sassu, Schifano, Sironi, Soffici, Tamburri, Vedova. In tutto 540 artisti. Capolavori dell’arte che vanno da fine Ottocento agli anni Settanta del Novecento, a cui si uniscono le nuove tendenze del nostro tempo. Sono 30 le correnti artistiche rappresentate: si va dall’Aeropittura all’Informale, dall’Arte povera al Cubismo, dal Futurismo all’Espressionismo. E ancora Metafisica, Minimalismo, Optical, Pop Art, Realismo, Spazialismo, Surrealismo, Transavanguardia. Tra le moltissime curiosità, anche Shoes, opera unica di Andy Warhol e l’autoritratto di Ligabue esposto nella sua prima personale.

ArteGenova è anche significativo punto d’incontro tra gli amanti dell’arte e la generazione degli artisti emergenti, presenti con provocazioni e particolarità nella sezione dedicata all’arte accessibile Contemporary Art Talent Show (C.A.T.S.) – 11^ edizione. Qui 74 tra gallerie, associazioni, collettivi e singoli artisti di 11 regioni (il 32% dei partecipanti viene dalla Liguria, il 13,5% dalla Lombardia, il 12% dal Veneto e l’8% dal Piemonte), più Francia, Germania, Svizzera, Polonia e Iran, presentano opere di 210 artisti dal costo inferiore ai 5.000 euro. A quella che la giuria reputerà la più rappresentativa andrà un premio speciale disposto da Banca Mediolanum che dal 2018 è sponsor di ArteGenova.

Come ogni anno la fiera sarà animata da un calendario di performance, conferenze e incontri.

Orari per il pubblico: tutti i giorni dalle ore 10 alle 20. Biglietti e informazioni sul sito  www.artegenova.com.

Biglietti interi a 12 euro (10 acquistandoli online fino al 15 febbraio). Ridotti 8 euro, gratis fino ai 12 anni anche per scolaresche e accompagnatore. Ingresso da piazzale Kennedy con parcheggio gratuito sotto la tensostruttura. 

 

Principali correnti artistiche rappresentate ad ArteGenova 2024

Aeropittura: Tullio Crali

Arte povera: Alighiero Boetti, Michelangelo Pistoletto

Astrattismo: Antonio Sanfilippo

Azimuth: Agostino Bonalumi

Cubismo: Pablo Picasso

Dadaismo: Man Ray

East Village: Mark Kostabi

Espressionismo (gruppo Corrente): Renato Guttuso, Aligi Sassu, Giuseppe Migneco

Fumetti: Mario Civitelli

Futurismo (prima maniera): Giacomo Balla, Umberto Boccioni, Carlo Carrà, Enrico Prampolini

Futurismo (secondo periodo): Fortunato Depero

Informale: Afro, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Piero Dorazio, Tano Festa, Hans Hartung,

  Georges Mathieu, Emilio Scanavino

Metafisica: Massimo Campigli, Giorgio De Chirico, Filippo De Pisis, Giorgio Morandi, Mario Sironi

Minimalismo: Yayoi Kusama

Movimento Arte Concreta: Bruno Munari

Nouveau Realism: Christo

Nuova Scuola di Parigi: Zoran Music

Nuova Secessione Italiana: Emilio Vedova

Optical: Alberto Biasi

Pittura Analitica: Pino Pinelli

Pop Art: Mario Schifano, Andy Warhol

Realismo: Antonio Bueno, Ottone Rosai

Realismo Espressionista: Bruno Saetti

Realismo Magico: Felice Casorati

Realismo Sociale: Arman, Ennio Morlotti, Mimmo Rotella

Spazialismo: Roberto Crippa, Lucio Fontana, Virgilio Guidi

Street Art: Bansky, Mr. Brainwasch, TV Boy

Surrealismo: Joan Mirò

Transavanguardia: Mimmo Paladino, Sandro Chia

Transrealismo: Valerio Adami, Ugo Nespolo

Tra gli scultori figurano opere di: Pablo Atchugarry, Giacomo Manzù, Fausto Melotti, Arnaldo Pomodoro.

 

Principali artisti esposti ad ArteGenova 2024 (per galleria)

Angelo Accardi (Galleria d’Arte Mirò, Galleria d’Arte Ottonovecento, Vannucchi Arte, Zanini Arte)

Valerio Adami (HR Docks Gallery, Galleria Brescia)

Afro (Vecchiato Arte)

Franco Angeli (Daliano Ribani Aste, Galleria d’arte Mirò, Vannucchi Arte, Galleria Deniarte)

Guido Annunziata (Satura associazione culturale)

Fernandez Arman (Galleria Ferrari Italia, Vecchiato Arte, Art4Ever, Maloni Arte Contemporanea)

Pablo Atchugarry (Galleria Ferrari Italia, Galleria Tonelli)

Giacomo Balla (Galleria d’Arte Cinquantasei, Lattuada Gallery)

Bansky (Deodato Arte, Art4Ever)

Basquiat (Alexaria Gallery)

Alberto Biasi (Arteelite, Galleria Ferrari Italia, Tornabuoni Arte, Galleria Brescia, Matteo Ragni Arte

  Contemporanea)

Umberto Boccioni (Arteelite)

Alighiero Boetti (Galleria Tonelli, Tornabuoni Arte, Vecchiato Arte, Galleria Brescia, Galleria Deniarte,

  Galleria Accademia)

Stefano Bombardieri (Galleria d’Arte Ottonovecento)

Agostino Bonalumi (Martinelli Arte, Satura Ass. cult., Galleria Ferrari Italia, HR Docks Gallery, Galleria

 Tonelli, Lattuada Gallery, Galleria d’arte Mirò, Maloni Arte Contemporanea)

Fernando Botero (Vecchiato Arte)

Antonio Bueno (Vannucchi Arte)

Alberto Burri (Galleria Accademia)

Massimo Campigli (Tornabuoni Arte)

Giuseppe Capogrossi (Tornabuoni Arte, HR Docks Gallery, Galleria Accademia, Galleria d’Arte Cinquantasei)

Carlo Carrà (Tornabuoni Arte)

Felice Casorati (Galleria La Tesoriera, Tornabuoni Arte)

Bruno Cassinari (Galleria La Tesoriera)

Christo (Caputo Colossi Incontro d’Arte, Galleria Accademia, Galleria Brescia, Maloni Arte Contemporanea)

Fabio Civitelli (Ca’ di Frà)

Tullio Crali (Lattuada Gallery)

Roberto Crippa (Arteelite, Satura Ass. cult., Vannucchi Arte, Galleria Ferrari Italia,

Lattuada Gallery)

Giorgio De Chirico (Tiber Art, Martinelli Arte, Tornabuoni Arte, Galleria d’Arte Cinquantasei)

Fortunato Depero (Lattuada Gallery)

Filippo De Pisis (Arteelite, Tornabuoni Arte, Galleria d’Arte Cinquantasei)

Tano Festa (Daliano Ribani Aste, Galleria Accademia, Galleria d’Arte Mirò, Vannucchi Arte, Tornabuoni Arte,

Maloni Arte Contemporanea)

Lucio Fontana (Satura Ass. cult., Tornabuoni Arte, Galleria Tonelli, Lattuada Gallery)

Virgilio Guidi (Vecchiato Arte)

Renato Guttuso (Daliano Ribani Aste, Galleria La Tesoriera)

Hans Hartung (Marco Orler International Gallery, HR Docks Gallery, Lattuada Gallery, Maloni Arte

  Contemporanea)

Paul Jenkins (Open Art, Galleria Ferrari Italia)

Mark Kostabi (Galleria d’Arte Mirò)

Yayoi Kusama (Caputo Colossi Incontro d’Arte)

David LaChapelle (Deodato Arte)

Giacomo Manzù (Galleria d’Arte Cinquantasei)

Georges Mathieu (Satura Ass. cult., Galleria Ferrari Italia)

Giuseppe Migneco (Galleria La Tesoriera)

Joan Mirò (Alexaria Gallery, Vecchiato Arte)

Ennio Morlotti (Galleria Ferrari Italia, Art4Ever)

Mr. Brainwash (Deodato Arte, Zanini Arte)

Bruno Munari (Galleria Brescia)

Zoran Music (Galleria d’Arte Cinquantasei)

Ugo Nespolo (Galleria La Tesoriera, Luma Arte Contemporanea, Galleria d’Arte Mirò, Senesi Arte)

Antonio Nunziante (Vannucchi Arte, Archivio Nunziante)

Mimmo Paladino (Luma Arte Contemporanea, Real Arte, Maloni Arte Contemporanea)

Pino Pinelli (Galleria d’arte Gli Angeli)

Pablo Picasso (Alexaria Gallery)  

Michelangelo Pistoletto (Vecchiato Arte, Galleria Deniarte, Galleria Tonelli, Art4Ever)

Arnaldo Pomodoro (Galleria Ferrari Italia, Caputo Colossi Incontro d’Arte, Lattuada Gallery)

Giò Pomodoro (Galleria Tonelli)

Enrico Prampolini (Lattuada Gallery)

Man Ray (Alexaria Gallery)  

Ottone Rosai (Vannucchi Arte)

Mimmo Rotella (Alexaria Gallery, Arteelite, EF Arte, Galleria Brescia, Galleria d’Arte Mirò, Galleria Ferrari

  Italia, Lattuada Gallery, Deniarte, Galleria Accademia)  

Bruno Saetti (Galleria d’Arte Cinquantasei)

Antonio Sanfilippo (Galleria Deniarte, Maloni Arte Contemporanea)

Aligi Sassu (Galleria La Tesoriera)

Emilio Scanavino (Galleria Ferrari Italia, Galleria Tonelli, HR Docks Gallery, Lattuada Gallery, Maloni Arte

Contemporanea, Matteo Bellenghi Modern & Contemporary Art, Satura Ass. cult., Vannucchi Arte)

Mario Schifano (Daliano Ribani Aste, Galleria La Tesoriera, Martinelli Arte, Galleria Accademia, Galleria

  d’Arte Mirò, Real Arte, Tornabuoni Arte, Galleria Brescia, Galleria Deniarte, Matteo Ragni

  Arte Contemporanea, Galleria Tonelli, Maloni Arte Contemporanea)

Mario Sironi (Galleria d’Arte Cinquantasei, Arteelite)

Graham Sutherland (Caputo Colossi Incontro d’Arte)

Orfeo Tamburi (Vannucchi Arte, Galleria Tesoriera)

Jorrit Tornquist (Real Arte, Galleria Ferrari Italia)

Mario Tozzi (Galleria Ferrari Italia, Real Arte)

TV Boy (Deodato Arte)

Emilio Vedova (Luma Arte Contemporanea, Galleria Brescia)

Andy Warhol (Alexaria Gallery, Deodato Arte, EF Arte, Senesi Arte)

 

Conferenze e incontri

Venerdì 16

ore 12: Presentazione del volume di Luciano Caprile "Carnet de voyage" (Edizioni AW Books). Con l'autore interverrà l'editrice Lorella Pagnucco Salvemini. E’ una raccolta di incontri, dialoghi e confidenze che il critico e scrittore d’arte genovese ha avuto con importanti artisti del ‘900 da Botero a Baj, da Guttuso a Burri, da Pomodoro a Scanavino; e con letterati come Luis Borges, Calvino, Moravia, Zavattini.  

ore 16: "Forme Fluide. Opere di Eleonora Firenze" a cura di Claudia Migliore, critica e curatrice d’arte contemporanea.

 

Sabato 17

ore 15: "Innovazione nell'arte" a cura di Marcella Curcio. Presenta gli artisti che espone all’11^ edizione del Contemporary Art Talent Show di ArteGenova.

ore 17: "Lo spazio dell'arte" a cura di Mattea Micello. Presentazione delle opere d'arte presenti in fiera. Presa in esame dei diversi sistemi rappresentativi dello spazio di composizione tra reale, immaginario e simbolico.

 

Domenica 18

ore 10.30: "Lo spazio dell'arte" a cura di Mattea Micello. Presentazione delle opere d'arte presenti in fiera. Presa in esame dei diversi sistemi rappresentativi dello spazio di composizione tra reale, immaginario e simbolico.

ore 12: Presentazione del vincitore del Premio Banca Mediolanum

ore 14.30: Presentazione delle trilogie "Sole Cielo Mare" e "Corpo Anima Mente" di Emanuela Congedo, (Giorgio Mondadori Editore), presenti Carlo Motta e Domenica Monteforte. Presentazione del Catalogo d'Arte Moderna e Arte in cucina di Giorgio Mondadori Edizione.

ore 17.30: "Lo spazio dell'arte" a cura di Mattea Micello. Presentazione delle opere d'arte presenti in fiera. Presa in esame dei diversi sistemi rappresentativi dello spazio di composizione tra reale, immaginario e simbolico.

 

 

 

Info utili

Clock

Orari:

Ore 10:00-20:00

Potrebbe interessarti anche...

Medioevo al DocSAI

Medioevo al DocSAI

Data di svolgimento: 16 Mag 24

Scopri di più

Nostalgia

Nostalgia

Data di svolgimento: 24 Apr 24 - 01 Set 24

Scopri di più

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Quadro Quilt: il pennello incontra l’ago

Data di svolgimento: 22 Apr 24 - 03 Mag 24

Scopri di più

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Franco Maria Ricci - L'Opera al Nero

Data di svolgimento: 20 Apr 24 - 30 Giu 24

Scopri di più

Robot Valley Genova

Robot Valley Genova

Data di svolgimento: 19 Apr 24 - 20 Apr 24

Scopri di più