Acquario di Genova

Lo scrigno prezioso di un tesoro di  biodiversità: con i suoi 27 mila metri quadrati, 70 vasche e oltre 12 mila animali di 600 specie diverse,  l’Acquario di Genova è la più grande esposizione di fauna acquatica in Europa.

Un viaggio alla scoperta della vita sottomarina tra delfini e squali, pinguini e lamantini, meduse e foche, pesci tropicali e animali antartici  attende i visitatori dell'Aquario di Genova.

Il percorso dell'Acquario si articola in tre sezioni: le 40 grandi vasche, riproduzione fedele degli habitat sottomarini, accolgono il visitatore proiettandolo nel mondo affascinante e sconosciuto dell'Acquario di Genova. È l’unica struttura in Europa che consente al pubblico di conoscere e ammirare i lamantini, le cosiddette “sirene del mare”, attraverso esemplari inseriti in un progetto di conservazione europeo che coinvolge circa 20 strutture. La visita continua con le 4 vasche a cielo aperto del Padiglione Cetacei a firma di Renzo Piano, visitabile su due livelli, che consente di “immergersi” nel mondo dei Cetacei apprendendo informazioni sulla biologia delle 8 specie di Cetacei che abitano il Santuario Pelagos, la più grande area marina protetta del Pianeta nel cuore del Mar Mediterraneo e ammirando i tursiopi.

Si prosegue con le 19 vasche del Padiglione Biodiversità, ospitato all'interno della Nave Italia, vera e propria nave riprogettata e ormeggiata nel Porto Antico con ambienti dedicati principalmente al Mar Mediterraneo e al Madagascar, uno dei paesi con la più alta concentrazione di biodiversità endemica al mondo. Quest'ultima sezione ospita la grande vasca tattile dove i bambini e tutti i visitatori possono accarezzare le razze.
 

L’esperienza di visita consente di entrare nel cuore della vita della struttura, per scoprire la ricchezza dei mari e degli ambienti acquatici del nostro Pianeta, conoscere i progetti di conservazione e ricerca in cui la struttura è impegnata e scoprire tutti i segreti e le curiosità di un posto dove la vita si rinnova continuamente.

Inaugurato nel 1992 in occasione delle celebrazioni colombiane per i 500 anni dalla scoperta dell'America, l'Acquario di Genova è ogni anno meta per più di un milione di visitatori.

 

L’Acquario di Genova è stata la prima realtà turistico-culturale al mondo ad ottenere la Biosafety Trust Certification ideata dal RINA per prevenire e controllare il propagarsi delle infezioni e per tutelare la salute delle persone nei luoghi di aggregazione pubblici e privati. 
 
 

Il percorso espositivo dell’Acquario è interamente fruibile, ad eccezione della vasca tattile, che resta visibile, della sala VR Gear e del giardino Un battito d’ali. Inoltre, sono di nuovo disponibili le esperienze collaterali alla visita, “L’esperto con te” e “A tu per tu con i delfini”, entrambe su prenotazione.

A partire dal 6 agosto, a seguito delle nuove disposizioni ministeriali, l’Acquario di Genova e le altre strutture del mondo AcquarioVillage, Galata Museo del Mare e sommergibile N. Sauro, Bigo e Biosfera, saranno visitabili esclusivamente mostrando al personale di accoglienza il Green Pass con una delle seguenti certificazioni: 
-              almeno una dose di vaccino (validità 9 mesi);
-              il risultato negativo di un test molecolare/antigenico effettuato entro le 48 ore dalla visita;
-              il certificato di avvenuta guarigione da Covid-19 (validità 6 mesi dalla guarigione). 
 
In assenza della documentazione prevista, l’ingresso NON sarà consentito. 
Sono esonerati da tale obbligo: i minori di 12 anni e chi non può vaccinarsi per motivi di salute (comprovati da certificazione). 
Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti è possibile consultare il sito www.acquariodigenova.it
 

L’Acquario di Genova ha introdotto la nuova tariffa “OPEN FLEXI” per andare incontro alle esigenze dei visitatori che in questo periodo di incertezza, possono dover cambiare il programma dei loro spostamenti. Con questo biglietto è possibile cambiare la data di visita, per massimo una volta (entro la data di validità del biglietto). La modifica della data deve essere effettuata entro le 48 ore precedenti alla prenotazione effettuata e dopo aver modificato la data della visita il biglietto non è rimborsabile. Questa tipologia di biglietto, valido un anno dalla data di acquisto, è disponibile solo online sul sito www.acquariodigenova.it.

N.B. La validità dei biglietti non utilizzabili a causa delle chiusura (inclusi premi catalogo Fidaty Esselunga e biglietti iltuoticket.it) è stata prorogata al 31.12.2021 La validità degli abbonamenti annuali Acquariopass sarà prorogata di un periodo pari a quello di chiusura della struttura. Coloro che sono in possesso di biglietto Open, abbonamento AcquarioPass, biglietto premio Fidàty Esselunga o di un biglietto acquistato su iltuoticket.it devono  prenotare la data e la fascia oraria.
 
La struttura è dotata di postazione di rilevazione della temperatura corporea prima dell’accesso, segnaletica dedicata per favorire il giusto distanziamento sociale sia in biglietteria sia di fronte alle vasche espositive, dispenser di gel igienizzante lungo il percorso. La mascherina sarà da indossare obbligatoriamente per l’intera durata della visita.
 
Per ulteriori informazioni  consultare: www.acquariodigenova.it e la pagina dedicata

 

Info utili

In treno: Genova Piazza Principe In autobus: fermata Turati/ Metrò San Giorgio In metro: fermata San Giorgio

Opening days and hours:
Giorni e orari di apertura devono essere verificati sul sito dell'Acquario. I biglietti sono acquistabili on line sul sito della struttura, alle biglietterie ed anche presso gli uffici di IAT (via Garibaldi 12r, Via al Porto Antico 2, Aeroporto C. Colombo-Piano Arrivi)
The facility is accessible to the disabledNon sono ammessi animaliTariffa agevolata con City Card MuseiGenova per i bambini