Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco

Come previsto dal DPCM del 3/11/2020, contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19, sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura fino al 3 dicembre 2020.

Importante raccolta di pittura europea, italiana e genovese dal XVI al XVIII secolo: accanto ai pregevoli capolavori e dipinti italiani (Caravaggio, Veronese), fiamminghi (Hans Memling. Gerard David, Jean Provost, Rubens, Van Dyck), olandesi (Steen), francesi (Vouet, Lancret) e spagnoli (Zurbaràn, Murillo), spicca una vasta rassegna della pittura genovese fra il Cinque e Settecento (Magnasco, Cambiaso, Strozzi, Piola).

La scultura che raffigura Maddalena Penitente, del Canova, conclude il percorso espositivo della preziosa pinacoteca di Palazzo Bianco ed è posta in un suggestivo spazio a lei dedicato, all'interno di Palazzo Doria Tursi.

A partire dal dicembre 2019 all’interno del percorso dei Musei di Strada Nuova, in Palazzo Bianco, sarà possibile visitare la Galleria secondaria del museo: il ricchissimo ‘deposito’ visitabile allestito nel dopoguerra dall’architetto Franco Albini. Più di duecento dipinti, ordinati in 18 sale, dalla pittura di scuola genovese fra Cinque e Settecento, alla sezione dedicata ai Fiamminghi e agli Olandesi che amplia il percorso espositivo principale, presentando quadri in attesa di restauro o in corso di studio.

Per informazioni su tariffe ed orari, si rimanda al sito della struttura.

Da martedì a giovedì: 10-14. Venerdì, sabato e domenica: 10-18

Info utili

Tel: +39 0105572193
In autobus: fermata Piazza Fontane Marose - fermata Piazza Portello In metro: fermata De Ferrari

Opening days and hours:
Da martedì a giovedì: 10-14. Venerdì, sabato e domenica: 10-18
Accessibilità condizionata, la struttura presenta uno o più ostacoli fisici per cui si rende necessario l’assistenza del personaleNon sono ammessi animaliIngresso gratuito con City Card MuseiGenova per i bambini