MOG - Mercato Orientale di Genova

Un mercato del gusto da quasi 2 mila metri quadrati nel cuore pulsante della Città. Un centro culturale, un polo sociale che si ispira ai grandi Market europei come La Boqueria di Barcellona, il Markthal di Rotterdam oppure l'Ostermalms di Stoccolma.

Territorio, innovazione ma anche grande attenzione verso l'ambiente grazie alle stoviglie compostabili utilizzate. Il MOG, semplice acronimo di Mercato Orientale di Genova, è tutto questo. Posizionato all'interno del colonnato, uno dei simboli genovesi proietta il visitatore - grazie alle cupole in cristallo che inondano di luce tutta la struttura - verso l'alto. Enogastronomia legata al territorio e una ricerca delle materie prime di assoluta qualità con cui chef stellati, insieme alle più importanti realtà genovesi, preparano piatti, dessert, con etichette di livello assoluto e a chilometro zero.  

Il MOG dispone di 11 corner gastronomici, un ristorante da 50 coperti, un bar con una drink list di oltre 100 prodotti e una sala polivalente in cui organizzare eventi; avrà una scuola di panificazione e la parte superiore del Bar centrale - un palcoscenico a tutti gli effetti - studiato e progettato per essere calpestabile sarà il polo, il centro nevralgico, degli spettacoli firmati MOG.   

Sito Ufficiale
Pagina Facebook

Info utili