Museo d'Arte Orientale Edoardo Chiossone

Progettato dall’architetto Labò, questo museo, situato nello scenografico Parco della Villetta Di Negro, è considerato il più importante in Europa, dopo Ca’ Pesaro, per la raccolta di arte giapponese e orientale.

Il museo è intitolato a Edoardo Chiossone, incisore genovese, vissuto a Tokio tra il 1875 e il 1898 dove fondò e diresse L’Officina Carte e Valori presso il Poligrafico Imperiale, la cui collezione di oggetti, consistente in armi, lacche, porcellane, stampe policrome, abiti e bronzi è qui custodita. Di particolare pregio le opere di Harunobu; Utamaro, Hiroshige e Hokusai.

Per informazioni su tariffe ed orari, si rimanda al sito della struttura.

Info utili

Tel: +39 010542285
In autobus: fermata Via Roma/Corvetto - In metro : fermata De Ferrari
Non accessibileNon sono ammessi animaliIngresso gratuito con City Card Musei