• IL SECONDO PRINCIPIO DI BANKSY - Opere di un artista chiamato Banksy

  • Circumnavigando XIX edizione

  • Il tempo dei presepi 2019/2020

  • Anni Venti in Italia: L'età dell'incertezza

  • Alfred Hitchcock - Palazzo Ducale 2019

  • Bernardo Strozzi (1582/1644). La conquista del colore

  • Accensione Albero di Natale 2019

  • I CAPOLAVORI DI BERNARDO STROZZI DEI MUSEI DI STRADA NUOVA

  • Lunapark invernale 2019

  • Feste di Natale 2019 a Genova

  • Capodanno 2020 a Genova

  • Rolli Days - Palazzi UNESCO - Ottobre 2020

  • Rolli Days - Palazzi UNESCO - Maggio 2020

MOSTRE

Giusi Naletto, "e il naufragar" - Mostra di Grafica

Dal 15.09.2019 09:00 al 29.09.2019 19:00
Museo di Sant'Agostino
Condividi questa pagina
Condividi

Il viaggio di Giusi

"Comincia a farsi lunga la storia di Giusi Naletto all’interno del mondo della grafica, mondo che l’artista ha penetrato con piglio avanguardista, ben conscia che è dalle avanguardie che nascono i nuovi linguaggi, si lanciano aspettative, si aprono strade. L’artista normalmente obbedisce a pulsioni emotive, che la sua disciplina mentale ordina e dispone per cicli, spesso dedicando il suo lavoro ad artisti che ha conosciuto e stimato, come Rina Riva e Riccardo Licata, cogliendo dalla loro opera ciò che con lei ha dialogato, creando una sottile simbiosi che insieme è scuola e ricordo. Credo che la vera scoperta, e mi permetto di dirlo perché ne conosco il valore, sia per Giusi l’aver conosciuto la stampa, che è l’altra faccia della creazione dell’opera grafica, e l’aver scoperto così che la creazione dell’opera non finisce nell’incidere la matrice ma continua e si amplia quando l’artista può intervenire direttamente in questa seconda fase del suo lavoro. E’ questo il caso in cui l’artista si abbandona alla sua conoscenza del mestiere. Allora si aprono per lui spazi infiniti, subentra una forma di ansia che non ha fine, se non quando, attraverso le varie sovrapposizioni dei colori (ma possono anche essere solo toni di nero o magari la ricerca di bianchi diversi, anche con l’uso del collage), il percorso concluso non gli darà pace. Un viaggio o meglio una battaglia che ricomincia ogni volta che l’artista affronta una nuova opera, un nuovo argomento, una nuova lastra. Per questo capisco che il tema scelto da Giusi questa volta sia “e il naufragar”. Per questo capisco perché Giusi mi abbia chiesto di presentare questa sua mostra, non essendo io una critica d’arte ma un’artista che ne sa di stampa. Capisco il suo naufragio tra fogli e colori, la dolcezza e l’ansia della ricerca e le sono grata per aver scelto che la accompagnassi in questo viaggio." Nicola Sene

Inaugurazione: sabato 14 settembre ore 17

 


TI POTREBBERO INTERESSARE...
MOSTRE
Dal 10.04.2020 (Tutto il giorno) al 01.09.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 26.03.2020 (Tutto il giorno) al 19.07.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 14.02.2020 (Tutto il giorno) al 17.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 06.12.2019 (Tutto il giorno) al 26.04.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 23.11.2019 (Tutto il giorno) al 29.03.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 21.11.2019 (Tutto il giorno) al 16.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 15.11.2019 (Tutto il giorno) al 05.12.2019 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 15.11.2019 (Tutto il giorno) al 24.11.2019 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 14.11.2019 (Tutto il giorno) al 08.03.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 13.11.2019 (Tutto il giorno) al 29.12.2019 (Tutto il giorno)

Info utili

CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti