• Festival della Scienza 2020

  • Design Week Genova 2021

  • Euroflora 2021

  • Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio 2021

  • Obey fidelity. The art of Shepard Fairey

  • Deredia a Genova – La sfera tra i due mondi

  • Autunno BLU a Villa Croce

  • Silver Economy Forum – terza edizione

INCONTRI E RASSEGNE

Giornate Europee del Patrimonio 2020

Dal 26.09.2020 (Tutto il giorno) al 27.09.2020 (Tutto il giorno)
Genova
Condividi questa pagina
Condividi

Sabato 26 e domenica 27 settembre, nei Musei e nei luoghi di cultura di tutta Italia, torna l'appuntamento annuale con le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2020). Quest'anno lo slogan scelto dagli organizzatori è "Imparare la vita" e il tema è "Heritage and Education - Learning per Life".

Anche i Musei di Genova aderiscono all'evento con diverse inziative, elencate di seguito.

 

CASTELLO D'ALBERTIS
 
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la Cooperativa Solidarietà e Lavoro organizza delle speciali visite al Castello D’Albertis, per far rivivere ai partecipanti la vita avventurosa del Capitano, I suoi viaggi e le curiose collezioni raccolte in giro per il mondo.  L’atmosfera ottocentesca che si respira tra le sale dell’antica dimora sarà esaltata dalla presenza di teatranti in costume dell’Associazione Teatro Danza, che  incanterà gli ospiti con preziosi vestiti e balli dell’epoca del Capitano.

Le visite accompagnate e animate avranno luogo alle ore 15:00 e alle ore 17:00, mentre il museo sarà aperto al pubblico nelle giornate del 26 e 27 settembre dalle 11:00 alle 19:00.

Costo attività: biglietto 6€ , comprensivo di ingresso e visita tematica. 
Prenotazione obbligatoria al seguente indirizzo mail: castellodalbertis@solidarietaelavoro.it
In ottemperanza alla normativa Covid il numero massimo dei partecipanti è fissato in 10 unità.
 
 
MUSEO DI SANT'AGOSTINO
 
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio che mettono in primo piano l’importanza dell’educazione e della conoscenza, il Museo accoglie un progetto complesso, artistico, letterario e scientifico, rivolto alla consapevolezza ecologica e all’urgenza del cambiamento per il futuro dell’Europa. Il prgetto del Museo per l'occasione è “Nostalgia dei Greci e degli elementi naturali”, ideato da Elisabeth Vermeer.
“Nostalgia dei Greci e degli elementi naturali” propone un percorso espositivo con le opere di sei artisti nel Chiostro Triangolare del Museo di Sant’Agostino che hanno maturato dei progetti concentrati sull’eccessivo consumo delle risorse, amalgamando le loro idee in una suggestiva narrazione per immagini. Il percorso espositivo nel Chiostro è inoltre accompagnato da una live performance di Cri Eco e da un Reading poetico.
La manifestazione si svolge sia sabato 26 che domenica 27 settembre dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Il pubblico potrà accedere in due turni fino all’esaurimento dei 23 posti (in caso di maltempo solo 15): il primo con inizio alle ore 16.00, il secondo alle ore 17.30. Il programma dettagliato verrà pubblicato sulla pagina Facebook del Museo. 
In basso il programma completo.
 
 
PALAZZO REALE
 
Sarà visitabile la Mostra Mogano Ebano Oro, che sabato 26 settembre rimarrà occasionalmente aperta al pubblico fino alle 22 e non fino alle 19 come di consueto.
Chi: famiglie con bambini, preferibilmente dai 4 anni
Dove: Museo di Palazzo Reale
Quanto: 30 minuti circa
Quando: sabato 26 settembre 2020, dalle 15.00 alle 20.00
Costo: gratuità per gli under 18; 4 euro per i genitori in museo (1 euro dalle ore 19)
Orari Museo: sabato 26 settembre 10-22; domenica 27 settembre 10-19.
 
 
GALLERIE NAZIONALI DI PALAZZO SPINOLA
 
Nel pomeriggio di venerdì 25 settembre 2020, alle ore 15.30 e alle ore 17.30, nel Salone del secondo piano nobile di Palazzo Spinola Farida Simonetti, direttore della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, presenterà al pubblico (massimo 17 persone) la nuova illuminazione delle Cucine storiche
Inoltre, sabato 26 e domenica 27 settembre, Palazzo Spinola sarà straordinariamente aperto con i seguenti orarisabato 26 settembre ore 9.30-13.30 e 19.30-22.30; domenica 27 settembre ore 14.30-18.30. Per l'occasione, i visitatori potranno ricevere in omaggio, sino a esaurimento, una copia del volume, a cura di Farida Simonetti, "Una cucina a Genova nell’Ottocento. Storia e cultura del cibo da documento dell’Archivio Spinola di Pellicceria" (Sagep Editore), dedicato alla cucina della dimora di una delle più prestigiose famiglie aristocratiche genovesi, gli Spinola di Pellicceria. 
Poiché gli ingressi sono contingentati, sarà necessario prenotare la partecipazione agli incontri acquistando il biglietto di ingresso attraverso il sito web del Palazzo. I biglietti sono disponibili qui.
 
 
PALAZZO DELLA MERIDIANA
 
In occasione del GEP, il Palazzo della Meridana organizza per domenica 27 settembre una visita guidata con proeizioni. La visita è a cura di "Genova in... Mostra" di Claudia Bergamaschi ed è intitolata “La Genova dei mercanti medievali. Come riconoscere luoghi, dettagli e caratteristiche di una città millenaria che dominava il Meidioevo.” Claudia Bergamaschi farà immergere il visitatore nella storia della città di Genova ai tempi dei mercanti medievali, che partirono appunto da Genova e che crearono un vero e proprio impero commerciale entrando in contatto con le diverse culture che si affacciavano sul Mediterraneo. Durante la visita si scopriranno aspetti poco noti di queste “influenze internazionali”. La durata della visita sarà di 1h30 circa.
Costo: € 10 intero, € 7 ridotto - possibilità di fare il biglietto combinato con la mostra "Da Cambiaso a Magnasco. Sguardi genovesi" a euro 14.  Il biglietto è acquistabile a questo indirizzo.
 
 
LANTERNA
 

Per il GEP, la Lanterna organizza due iniziative per sabato 26 e domenica 27 settembre. Da sabato 26 ci sarà una mostra fotografica intitolata "Nel Segno di San Giorgio, storia di un restauro in quota". Una suggestiva sequenza di immagini realizzate da Davide Marcesini che testimoniano l’eccezionale restauro dello Stemma di Genova dipinto sulla Lanterna, simbolo della città: prospettive inedite e spettacolari che illustrano la tecnica innovativa, la professionalità e i materiali all'avanguardia che hanno permesso di riportare i colori della Croce di San Giorgio ad un rinnovato splendore.

Domenica 27 alle ore 15 avrà invece luogo una visita guidata della Lanterna dal titolo "Ti porto alla Lanterna". Partendo dal Porto Antico,

dalle memorie di moli, magazzini, facchini e mercanti, i visitatori verranno accompagnati alla Lanterna, alla sua passeggiata sulle banchine del porto commerciale,  al suo suggestivo museo, per finire alla terrazza panoramica ed ammirare tutta la città dall'alto. Inoltre, verrà fatto conoscere il passato, attraverso le storie, le tradizioni, il lavoro portuale, per comprendere il presente e incentivare la tutela del patrimonio, proiettando lo sguardo verso il futuro. 

Maggiori informazioni nel programma allegato in basso


TI POTREBBERO INTERESSARE...
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 01.12.2020 (Tutto il giorno) al 31.01.2021 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 05.11.2020 (Tutto il giorno) al 07.11.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 28.10.2020 09:30 al 28.10.2020 16:30
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 09.10.2020 (Tutto il giorno) al 15.12.2020 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 09.10.2020 (Tutto il giorno) al 01.11.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 08.10.2020 (Tutto il giorno) al 06.11.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 06.10.2020 (Tutto il giorno) al 15.12.2020 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 04.10.2020 (Tutto il giorno) al 28.10.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 03.10.2020 (Tutto il giorno) al 21.11.2020 (Tutto il giorno)
SPETTACOLI
Dal 29.09.2020 (Tutto il giorno) al 29.12.2020 (Tutto il giorno)

Info utili

CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti