• Panorama da Spianata Castelletto

    Panorama da Spianata Castelletto
  • Boccadasse colori

  • Nervi

  • Rolli Days - maggio 2020

    Foto @Stefano Goldberg
  • Delfino

  • Foto Frog Adv Porto Antico

    Foto Frog Adv
  • Palazzo Bianco

  • Basilico foglie

  • Piazza De Ferrari e la fontana

  • Forte Diamante

  • Palazzo Reale facciata

  • Cimitero di Staglieno

  • Castello D'Albertis

  • Porto Antico Isola delle Chiatte

  • Cattedrale di San Lorenzo

Dpcm 198 del 8 marzo 2020: chiusura musei, luoghi di cultura e attrattive turistiche annullate

 

Vi informiamo che, a seguito del Dpcm 198 - 8 marzo 2020, e successive ordinanze, il Comune di Genova ha deciso di chiudere musei, centri culturali e attrazioni turistiche.


- L'Acquario di Genova, la Biosfera e il Bigo sono chiusi;



- Tutti i Musei della città sono chiusi e tutti gli eventi sono cancellati;



- Anche Palazzo Ducale è chiuso e tutte le mostre, i convegni e gli eventi sono sospesi;



- Tutti gli Uffici IAT del Comune di Genova sono chiusi al pubblico fino a nuovo avviso, in linea con le misure di contenimento del contagio da COVID-19. Le informazioni vengono fornite dalle 09:00 alle 13:00 lunedì-venerdì al numero telefonico 010 5572903 e via mail info@visitgenoa.it

 



- Sono sospese le visite guidate "Genova walking tour" e "Le splendide dimore genovesi del '500";



Sono sospese tutte le manifestazioni organizzate, nonché  gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di  carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se  svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico

 

 

 

- Tutti i mercati all'aperto operanti nel Comune di Genova sono sospesi.

 

 

 

- Fino alla mezzanotte del 17 maggio, spiagge, scogliere e arenili sono interdetti. Si può accedere esclusivamente per la pratica dell'attività sportiva come individuata dall'ordinanza della Regione Liguria numero 25/2020 (windsurf, canoa, subacquea...).  Riaprono al pubblico parchi e passeggiate, compreso corso Italia lato mare e Boccadasse, ma l'uso delle mascherine è fortemente raccomandato nelle aree al di fuori della proprietà privata ed è obbligatorio in parchi, giardini comunali, ville pubbliche, cimiteri, locali privati ad uso pubblico, locali adibiti ad attività commerciali, mezzi di trasporto pubblico.  Le mascherine sono obbligatorie anche nelle passeggiate per attività motoria, ma non per chi pratica attività di carattere sportivo, come corsa e bicicletta, fatta eccezione per quelle aree dove è prevista per tutti l'obbligatorietà (come i parchi). Il Parco Durazzo Pallavicini riapre i propri cancelli al pubblico a partire dal giorno sabato 16 maggio.