A Genova i weekend di febbraio sono dedicati alle Chiese dei Rolli e all'amore

Genovesi e turisti, nei prossimi weekend di febbraio, hanno l’opportunità di scoprire e riscoprire magnifiche chiese e partecipare ad un tour all’insegna del romanticismo: al sabato tornano le visite alle CHIESE DEI ROLLI, mentre la domenica ci si può immergere nella nuova proposta “GENOVA ROMANTICA”.
 
Il tour “CHIESE DEI ROLLI” ripropone la formula vincente dello scorso gennaio, un’intensa ora e mezza tra le magnificenze delle chiese della Santissima Annunziata e di San Filippo Neri, della basilica di San Siro, della chiesa di San Luca e di quella del Gesù, ammirando la basilica di Santa Maria delle Vigne e la cattedrale di San Lorenzo che da sempre rappresenta il centro religioso, storico ed artistico della Superba.
 
GENOVA ROMANTICA” è un itinerario di due ore e mezza che è stato proposto per la prima volta la domenica di San Valentino.
Partendo da via Garibaldi, conduce alla magnifica terrazza di Spianata Castelletto salendo sull’ascensore in stile Liberty, per poi riscendere in piazza Fontane Marose, raggiungere De Ferrari, passare in vico dell’Amor Perfetto e piazza Banchi e concludersi accanto alla ruota panoramica (su cui si può salire a metà prezzo) nell’area del Porto Antico colorata dalle sfumature del tramonto.
 
Entrambi i percorsi guidati partono alle ore 15 davanti allo IAT di via Garibaldi 12r; l’infopoint turistico di fronte a Palazzo Tursi ed il costo di 11,50 euro ciascuno (gratis per i bambini sino a 6 anni) include una radioguida.
Gli itinerari si svolgono a numero chiuso, 14 persone al massimo e secondo le già collaudate modalità delle “visite sicure” messe in atto nei mesi scorsi a tutela dei crocieristi.
CHIESE DEI ROLLI” (13, 20 e 27 febbraio) e “GENOVA ROMANTICA” (14, 21 e 28 febbraio) sono in vendita online (www.visitgenoa.it/store) e presso gli IAT di via Garibaldi 12r, via al Porto Antico 2 e in quello all’aeroporto Cristoforo Colombo.
 
Anche queste visite si svolgono nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Covid-19 e delle disposizioni igienico-sanitarie previste.
Sono quindi osservate le seguenti linee di sicurezza:
 
- I partecipanti (al massimo 14 per tour) devono indossare la mascherina e mantenere il distanziamento fisico. Se sprovvisti di mascherina, possono acquistarla direttamente dalla guida.
- Al momento della partenza viene loro rilevata la temperatura che non deve superare i 37,5°.
- Ad ogni membro del gruppo, la guida distribuisce una radioguida con cordino monouso, un modulo per associare l’utente alla radioguida e per confermare l’accettazione delle procedure “visite sicure”. A corredo della radioguida, i partecipanti possono utilizzare un proprio auricolare da inserire nel dispositivo o possono acquistarlo al prezzo di 2,50 euro.
 
Per qualsiasi informazione è possibile telefonare al numero 010.5572903 o scrivere un’email a info@visitgenoa.it.
 

Info utili