SOLD OUT? NO PROBLEM! Iscriviti alla lista d’attesa per la tua visita preferita: riceverai subito una notifica nel caso si renda disponibile un biglietto!

Una Villa al Giorno

Alla scoperta dei parchi di sei ville storiche genovesi

Sei ville genovesi. Sei luoghi a noi cari anche se, talvolta, noti solo a chi abita lì vicino. Sei giorni per scoprirle con noi, attraverso colloqui tecnici nel parco, tra le meraviglie di un patrimonio storico ed ambientale di incredibile pregio. Ogni giorno, un nuovo viaggio e nuove storie da ascoltare. Vogliamo proporre un nuovo approccio: scoprire il Parco e la sua storia a partire dal patrimonio botanico per capire cosa ci raccontano gli alberi e le piante che compongono questo universo verde.

E poi: come conservare questi beni preziosi ma viventi? Come rinnovarli senza perderne il valore? Come convivere con l’uso intenso a cui sono sottoposti?

Ci sono risposte che conosciamo, altre che dobbiamo cercare assieme.

 

 

 

ciascuna di queste

Un’esperienza didattica, ma non solo

Per un genovese e per chi abbia frequentato grandi giardini pubblici, l’esperienza del parco è legata a sensazioni e stati d’animo forti…

28/09 - Villa Luxoro

POSTI ESAURITI! Il  viaggio comincia dall’estremo levante, con la particolare storia botanica di Villa Luxoro, arroccata sulla scogliera di Capolungo e con la lezione en plein air del curatore del Museo. 

29/09 - Villa Imperiale

POSTI ESAURITI! Molto più di un giardino pubblico, nel cuore di S.Fruttuoso. In coda al percorso, un extra dedicato ai tesori della Biblioteca Lercari

30/09 - Villa Rossi Martini

POSTI ESAURITI! Un parco di quartiere, quello di Sestri Ponente,  tra i più vissuti. Un vastissimo patrimonio botanico che diventa scenario per raccontare di storia e costume.

01/10 - Villetta Di Negro

POSTI ESAURITI! Al centro di una  splendida sistemazione ottocentesca nel cuore di Genova, tra i primi sistemi del verde a raccordo della città in crescita. In coda al tour botanico, una lectio brevis sulle meraviglie del Museo Chiossone.

02/10 - Villa Croce

POSTI ESAURITI! Una visita speciale per Villa Croce, da inserire nella storia e nello sviluppo del quartiere sorto sulla collina di Carignano. Un’esperienza che si potrà arricchire con una visita al Museo di Arte Contemporanea (prenotazione a parte).

03/10 - Villa Duchessa di Galliera

POSTI ESAURITI! Domenica gran finale nel parco storico più grande di Genova: Villa Duchessa di Galliera a Voltri, nota a molti per la presenza dei daini, ma con un inestimabile patrimonio, unico per storia, bellezza e natura.
VISITE GUIDATE CON LA COLLABORAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA VILLA DUCHESSA DI GALLIERA

ESPERTI BOTANICI, agronomi, CURATORI AL VOSTRO SERVIZIO, PER UN GIORNO, ALLA SCOPERTA DI AUTENTICI TESORI URBANI

Troppo spesso diamo per scontata la presenza e la “gratuità” del parco cittadino. E’ un patrimonio fragile, un equilibrio complesso di piante, frequentatori, manutentori/gestori.

Queste tre entità facilmente entrano in conflitto se perseguono obiettivi diversi. In questa occasione si può interagire liberamente, conoscersi e partire dalle piante, le vere protagoniste del parco, perché senza questi monumenti verdi, belli ma soprattutto funzionanti, la parte più importante dei benefici del parco verrebbe a mancare.

Nell’ambiente urbano in particolare, la cura del verde pubblico deve essere eseguita da professionisti molto preparati di cui spesso ci dimentichiamo. Solo in questo modo possiamo garantire la vita al sistema verde che è al centro di un parco.

In questa occasione gli specialisti sono a disposizione per spiegare quanto studio e lavoro ci sia nel mantenimento dei Parchi.

Polmoni verdi, nel grigio di città: una vista dall’alto – il video

VILLA LUXORO

VILLA IMPERIALE

VILLA ROSSI MARTINI

VILLETTA DI NEGRO

VILLA CROCE

VILLA DUCHESSA DI GALLIERA

Carta dei parchi storici

“Riunito a Firenze il 21 maggio 1981, Comitato internazionale dei giardini storici ICOMOS-IFLA ha deciso di elaborare una carta relativa alla salvaguardia dei giardini storici che porterà il nome di questa città.” Questa l’introduzione del principale documento internazionale che definendo il giardino storico, traccia le linee per la sua manutenzione,conservazione, restauro e ripristino, nonché della sua utilizzazione. Molti dei nostri parchi genovesi possono rientrare in questa categoria anche se usati da sempre come parco pubblico. 

 

Botanica e percorsi di biodiversità

Tutti i percorsi botanici delle nostre ville evidenzieranno curiosità ed esemplari botanici esotici, rari o inconsueti.

 

 

 

 

 

 

 

CURA E MANUTENZIONE DI UN PARCO STORICO – L’IMPEGNO

L’uso intenso di questi parchi, le superfici purtroppo ridotte dallo sviluppo dell’urbanizzato, l’inserimento di funzioni non completamente compatibili, rendono la manutenzione e il mantenimento di queste aree difficile impegnativo.

A.S.Ter. , di concerto con la Civica Amministrazione, impiega risorse umane e tecniche importanti, conosce i problemi e cerca di prevenirli.

Tuttavia sarà sempre necessario interrogarsi sulla difficoltà oggettiva di inserire funzioni quali aree cani, impianti sportivi, impianti in genere che necessitano di scavi, in giardini fragili e complessi che non si possono modificare pena la perdita di un patrimonio unico.

MISURE ANTI COVID-19

* Le visite sono all’aperto salvo dove diversamente indicato.

*Non sussiste obbligo di Green Pass

Durante lo svolgimento delle visite tuttavia si richiede di mantenere la distanza interpersonale di 1,5 mt fra le persone e di 2,5 mt da chi conduce la visita. Al momento dell’ingresso potrà essere controllata la temperatura, che, se superiore a 37,5, non consentirà l’accesso all’evento.