Pianifica la tua visita

La tradizioneche unisce

La tradizione culinaria genovese a Natale si esprime al meglio: dolci, piatti di pesce, lunghe cotture che richiedono pazienza e dedizione.
Il simbolo di questo periodo è il pandolce alla genovese, un dolce raffinato che parte dagli ingredienti della tradizione: uvetta, pinoli e canditi. Ma un vero pranzo di Natale non può non prevedere la cima, il cappon magro, la pasta ripiena (ravioli e pansoti) e tanta frutta candita per completare!

Per procurarvi tutti gli ingredienti tradizionali e scoprire i famosi frutti e fiori canditi (petali di rose, violette) potrete perdervi nel Mercato Orientale: nel cuore della città, è un mercato storico profumato e coloratissimo.

La cucina ligure rappresenta una storia secolare, tramandata di generazione in generazione anche grazie alle numerose botteghe storiche, che potrete visitare grazie al tour guidato alla ricerca di sapori e tradizioni genovesi.

La tradizione che unisce

La tradizione culinaria genovese a Natale si esprime al meglio: dolci, piatti di pesce, lunghe cotture che richiedono pazienza e dedizione.
Il simbolo di questo periodo è il pandolce alla genovese, un dolce raffinato che parte dagli ingredienti della tradizione: uvetta, pinoli e canditi. Ma un vero pranzo di Natale non può non prevedere la cima, il cappon magro, la pasta ripiena (ravioli e pansoti) e tanta frutta candita per completare!

Per procurarvi tutti gli ingredienti tradizionali e scoprire i famosi frutti e fiori canditi (petali di rose, violette) potrete perdervi nel Mercato Orientale: nel cuore della città, è un mercato storico profumato e coloratissimo.

La cucina ligure rappresenta una storia secolare, tramandata di generazione in generazione anche grazie alle numerose botteghe storiche, che potrete visitare grazie al tour guidato alla ricerca di sapori e tradizioni genovesi.



Lo stupore delle lucisul mare

A Genova il mare è una presenza costante. E se in estate riflette la luce abbagliante del sole, quando le giornate iniziano ad accorciarsi si trasforma in uno specchio perfetto per le luci della città, che diventano uno spettacolo per gli occhi.
Salite sulla ruota panoramica del Porto Antico e lasciatevi stupire da questo gioco luminoso che unisce città e mare, in una continuità magica, oppure salite a Castelletto all’imbrunire e deliziatevi ammirando il centro, il Porto e la Lanterna.
E se siete amanti del mare in ogni stagione, andare in spiaggia in inverno per voi sarà un’esperienza romantica e rilassante: le spiagge cittadine e la passeggiata di Nervi vi offriranno una giornata fuori dall’ordinario.

Lo stupore delle lucisul mare

A Genova il mare è una presenza costante. E se in estate riflette la luce abbagliante del sole, quando le giornate iniziano ad accorciarsi si trasforma in uno specchio perfetto per le luci della città, che diventano uno spettacolo per gli occhi.
Salite sulla ruota panoramica del Porto Antico e lasciatevi stupire da questo gioco luminoso che unisce città e mare, in una continuità magica, oppure salite a Castelletto all’imbrunire e deliziatevi ammirando il centro, il Porto e la Lanterna.
E se siete amanti del mare in ogni stagione, andare in spiaggia in inverno per voi sarà un’esperienza romantica e rilassante: le spiagge cittadine e la passeggiata di Nervi vi offriranno una giornata fuori dall’ordinario.



La gioia dell'atmosferanatalizia

Uno dei Centri Storici più grandi d'Europa, dove Medioevo e Barocco si incontrano e in cui palazzi sontuosi si ergono su vicoli stretti. Un labirinto magico in cui perdersi.

Nel periodo natalizio i vicoli sembrano un unico grande presepe illuminato a festa dove passeggiare respirando la magia di altre epoche. E per rendere l’atmosfera ancora più magica, dai primi di dicembre troverete anche l’albero di Piazza de Ferrari, da sempre un punto cardinale del Natale in città e che verrà acceso domenica 8 dicembre.

Natale è anche la ricerca del regalo perfetto, e allora perché non lasciarsi ispirare dai mercatini tradizionali? In centro storico ne troverete numerosi, tra i quali quello di Piazza Campetto dedicato all’artigianato, quello in Piazza Matteotti con un mix di artigianato e gastronomia e in Piazza Piccapietra lo storico Mercatino di San Nicola.

La gioia dell'atmosferanatalizia

Uno dei Centri Storici più grandi d'Europa, dove Medioevo e Barocco si incontrano e in cui palazzi sontuosi si ergono su vicoli stretti. Un labirinto magico in cui perdersi.

Nel periodo natalizio i vicoli sembrano un unico grande presepe illuminato a festa dove passeggiare respirando la magia di altre epoche. E per rendere l’atmosfera ancora più magica, dai primi di dicembre troverete anche l’albero di Piazza de Ferrari, da sempre un punto cardinale del Natale in città e che verrà acceso domenica 8 dicembre.

Natale è anche la ricerca del regalo perfetto, e allora perché non lasciarsi ispirare dai mercatini tradizionali? In centro storico ne troverete numerosi, tra i quali quello di Piazza Campetto dedicato all’artigianato, quello in Piazza Matteotti con un mix di artigianato e gastronomia e in Piazza Piccapietra lo storico Mercatino di San Nicola.



Una bellezzache parla

Con opere di Rubens, Van Dyck, Caravaggio e altri grandi artisti, l’offerta degli oltre venti musei civici di Genova è un tesoro capace di appagare gli interessi di tutti.
Dall’arte alla storia della navigazione, dalle culture del mondo alle tradizioni locali, potete organizzare la vostra visita in base a percorsi tematici o sfruttando i vantaggi della CARD MUSEI.

A Natale, inoltre, l’offerta culturale si arricchisce grazie al programma “Il tempo dei Presepi” che vi farà scoprire una delle più antiche e ricche tradizioni presepiali italiane.
Genova ha un ricchissimo patrimonio Unesco, a partire dalle 42 magnifiche dimore storiche Barocche e Rinascimentali: i Palazzi dei Rolli, in cui è inserito anche Palazzo Reale, che, oltre ad ospitare opere dei grandi artisti seicenteschi, vi incanterà con il Presepe Reale, recentemente restaurato.

E se amate la cultura e le arti figurative, non potete perdervi Palazzo Ducale e le sue mostre di interesse internazionale.

Una bellezzache parla

Con opere di Rubens, Van Dyck, Caravaggio e altri grandi artisti, l’offerta degli oltre venti musei civici di Genova è un tesoro capace di appagare gli interessi di tutti.
Dall’arte alla storia della navigazione, dalle culture del mondo alle tradizioni locali, potete organizzare la vostra visita in base a percorsi tematici o sfruttando i vantaggi della CARD MUSEI.

A Natale, inoltre, l’offerta culturale si arricchisce grazie al programma “Il tempo dei Presepi” che vi farà scoprire una delle più antiche e ricche tradizioni presepiali italiane.
Genova ha un ricchissimo patrimonio Unesco, a partire dalle 42 magnifiche dimore storiche Barocche e Rinascimentali: i Palazzi dei Rolli, in cui è inserito anche Palazzo Reale, che, oltre ad ospitare opere dei grandi artisti seicenteschi, vi incanterà con il Presepe Reale, recentemente restaurato.

E se amate la cultura e le arti figurative, non potete perdervi Palazzo Ducale e le sue mostre di interesse internazionale.