EVENTI TOP

La notte dei ricercatori

Dal 30.09.2022 16:00 al 30.09.2022 22:30
Condividi questa pagina
Share

 

 

Per il secondo anno Genova partecipa alla Notte dei Ricercatori - www.sharper-night.it. Un’iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea per coinvolgere tutti cittadini alla scoperta della professione dei Ricercatori e del ruolo che svolgono nel costruire il futuro della società.

L’appuntamento, da segnare in agenda, è fissato per venerdì 30 settembre 2022 quando la Sharper night (SHAring Researchers’ Passion for Enhanced Roadmaps) sarà pronta a stupire il pubblico grazie a un ricco programma con molte iniziative, che vede I Musei Civici di Genova protagonisti di questo evento europeo.

Il Comune di Genova, tra le sue istituzioni culturali, vanta un ampio e importante patrimonio diffuso nella città, custodito nei Musei che non sono solo luogo di conservazione, ma anche di ricerca e valorizzazione, per restituire alla comunità la storia e la memoria.

Le attività dei Musei Civici di Genova troveranno spazio presso i Giardini Luzzati e nella suggestiva cornice di Palazzo Rosso - aperto straordinariamente dalle 19.00 alle 22.30 con ingresso gratuito - dove saranno svelate le più recenti e sorprendenti scoperte effettuate attraverso ricerche e restauri condotti sul patrimonio culturale.


Il programma

  • Giardini Emanuele Luzzati (Centro storico, da Piazza delle Erbe – Via San Donato, Genova)

    Ore 16.00 - 18.00, MappaMondi


    Una meridiana in forma di globo terrestre per la misura del tempo solare e un cippo che reca la trascrizione precisa delle coordinate planimetriche - latitudine e longitudine - e altimetrica - la quota - collocati a Castello D’Albertis, offrono lo spunto per semplici esperimenti in grado di svelare i segreti della cartografia nautica e terrestre e l’utilizzo di strumenti fondamentali per la navigazione. La coinvolgente attività offrirà anche l’occasione per dialogare con i divulgatori e specialisti di questi settori scientifici e la restauratrice impegnata nell’intervento di conservazione della meridiana globulare costruita dal Capitano D’Albertis nel 1898.

 

  • Palazzo Rosso – Musei di Strada Nuova, Via Garibaldi 18, Genova

    Ore 19.00 - 22.30, apertura straordinaria del Secondo Piano nobile e del Mezzanino con le Stanze segrete dell’Appartamento di Anton Giulio II Brignole-Sale

    I Musei Civici di Genova, ospitati in edifici storici di particolare rilevanza nel tessuto urbano cittadino, vantano collezioni archeologiche, storico-artistiche, antropologiche e naturalistiche di eccezionale valore, legate a straordinarie figure di collezionisti e mecenati e alle loro storie. La serata vedrà l’alternanza di voci diverse che accoglieranno i visitatori per svelare e condividere questi saperi, in un racconto avvincente fra restauri di diverse tipologie di opere - dal tessile al lapideo, dagli affreschi ai dipinti, alla carta - nuove attribuzioni, filoni di ricerca scientifica, progetti di valorizzazione e moderne tecnologie di accessibilità al patrimonio culturale. Lo sguardo si allargherà dalla città a inaspettate geografie, connettendo Genova al mondo in coerenza con le storie dei collezionisti che stanno dietro i Musei. Alcune collezioni porteranno puntualmente l’attenzione su tematiche attualissime, come biodiversità e sostenibilità. Sarà anche l’occasione per testimoniare come la ricerca unisca forze e competenze, attraverso reti spesso informali, che vedono protagonisti, accanto alle professionalità museali del Comune di Genova, esperti di Università, Istituti di Ricerca Scientifica e restauratori.

     

Attraverso la Notte dei Ricercatori si scoprirà come i Musei vivano di un’intensa attività che si svolge dietro le quinte, di norma inaccessibili al pubblico, dove sapere umanistico e sapere scientifico entrano in contatto e commistione. Ne sono attori specialisti di ambiti disciplinari variegati, dal cui dialogo nascono nuove conoscenze, scoperte inaspettate, soluzioni conservative, modalità di divulgazione.

La serata vedrà l’alternanza di voci diverse che accoglieranno i visitatori per svelare e condividere questi saperi, in un racconto avvincente fra restauri di diverse tipologie di opere - dal tessile al lapideo, dagli affreschi ai dipinti, alla carta - nuove attribuzioni, filoni di ricerca scientifica, progetti di valorizzazione e moderne tecnologie di accessibilità al patrimonio culturale.

Lo sguardo si allargherà dalla città a inaspettate geografie, connettendo Genova al mondo in coerenza con le storie dei collezionisti che stanno dietro i Musei. Alcune collezioni porteranno puntualmente l’attenzione su tematiche attualissime, come biodiversità e sostenibilità.

Sarà anche l’occasione per testimoniare come la ricerca unisca forze e competenze, attraverso reti spesso informali, che vedono protagonisti, accanto alle professionalità museali del Comune di Genova, esperti di Università, Istituti di Ricerca Scientifica e restauratori.

Per maggiori informazioni potete consultare il seguente link https://www.sharper-night.it/sharper-genova/

Evento promosso dalla Direzione Attività e Marketing Culturale, a cura dei Servizi Educativi dei Musei Civici di Genova.


TI POTREBBERO INTERESSARE...
EVENTI TOP
Dal 24.06.2023 (Tutto il giorno) al 02.07.2023 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 06.10.2022 (Tutto il giorno) al 22.01.2023 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
05.10.2022 20:00
EVENTI TOP
Dal 30.09.2022 (Tutto il giorno) al 16.06.2023 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 01.01.2022 (Tutto il giorno) al 31.12.2022 (Tutto il giorno)

Info utili

CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti