• Boat Show 2022

  • Collezione Tacchini. Atto primo. Scultura e opere di carta

  • The Ocean Race, Genova The Grand Finale 2023

EVENTI PAGANINIANI

Il Trio Chimera e il duo Gramaglia-Giudice cercano le gemme del virtuoso ligure

From 11.05.2022 (Todo el día) hasta el 14.05.2022 (Todo el día)
Share this page
Compartir
Saranno il Trio Chimera dall’Accademia Stauffer di Cremona e il duo formato da Simone Gramaglia, viola, e Fabrizio Giudice, chitarra, i protagonisti dei prossimi due concerti del ciclo “Gems à la Paganini” in programma a Genova, entrambi a Palazzo Tursi e a ingresso gratuito, rispettivamente mercoledì 11 maggio alle 20.30 e sabato 14 maggio alla stessa ora. Ogni concerto sarà introdotto da una illustrazione dei brani e degli aspetti esecutivi, a cura di Cristiano Gualco, primo violino del Quartetto di Cremona e Direttore Artistico degli Amici di Paganini, e dei vari interpreti.
 
Il Trio Chimera, formatosi all’Accademia Stauffer di Cremona, è composto da tre amici musicisti: la pianista Marta Ceretta, il violinista Stefano Raccagni e il violoncellista Giorgio Lucchini. Forte della menzione speciale al Premio Internazionale di musica da camera Filippo Nicosia di Cremona, l’ensemble proporrà, l’11 maggio alle 20.30, nel cortile di Palazzo Tursi, il meraviglioso Trio in Sol minore di Robert Schumann, introducendo il concerto con analisi ed esempi musicali. Schumann, che fu folgorato dall’ascolto di un concerto di Paganini a Francoforte nel 1830, dopo aver trasferito sul pianoforte alcuni Capricci, trovò una strada romantica alla formulazione di un virtuosismo mai esibito, e profondamente innervato di risorse espressive. Completa il programma l’esecuzione del Trio in Fa Maggiore di Camille Saint-Saëns. 
 
Sabato 14 maggio alle ore 20.30, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, toccherà, invece, a Simone Gramaglia, uno dei più affermati violisti italiani, presentare in anteprima musiche paganiniane, tratte dal repertorio violinistico, da lui trascritte e pubblicate per Ricordi, con esecuzioni accompagnate da Fabrizio Giudice alla chitarra. 
Gramaglia, considerato uno dei migliori violisti della sua generazione, è tra i fondatori del Quartetto di Cremona, attualmente tra i migliori quartetti d’archi italiano nel panorama internazionale. 
Giudice, docente di ruolo nella cattedra di chitarra presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, ha al suo attivo incisioni per diverse etichette, tra le quali Sony, Philarmonia e Devega, e si è dedicato con passione alla rivalutazione dell’opera del chitarrista genovese Pasquale Taraffo. 
 
Accessibilità
I concerti di “Gems à la Paganini” sono a ingresso gratuito.
L’accesso alle sale sarà consentito fino all’esaurimento dei posti previsti dalla normativa vigente. Per approfondimenti è consultabile il sito www.amicidipaganini.it
 

Información útil