GRANDES EVENTOS

I cavalieri di Marino Marini

From 23.07.2021 (Todo el día) hasta el 14.11.2021 (Todo el día)
Musei di Nervi - Galleria d’Arte Moderna
Share this page
Compartir
Dal 23 luglio al 14 novembre 2021 alla Galleria d'Arte Moderna di Nervi sarà ospitata la mostra "I cavalieri di Marino Marini", a cura della Fondazione Marino Marini, Pistoia.
 
In occasione della riapertura della Galleria d’Arte Moderna di Genova Nervi con un riallestimento che propone un’inedita rilettura delle sue collezioni, il museo presenta, negli spazi espositivi destinati dal nuovo progetto museografico alle mostre temporanee, un’ampia antologica dell’artista toscano Marino Marini (Pistoia 1901 – Viareggio 1980), uno tra i più importanti e significativi scultori italiani del Novecento.
 
L’esposizione, focalizzata sul principale archetipo della sua ricerca plastica, quel ciclo dei Cavalli e cavalieri cui diede avvio il San Giorgio e il drago, realizzato nel 1930-31 e conservato presso i Musei Civici di Monza, raccoglie non solo sculture dedicate a questo tema fondamentale della sua lunga e articolata esperienza artistica, ma anche opere su carta e dipinti. Il dialogo tra scultura e disegno – qui inquadrato in un ampio arco cronologico, ai cui estremi si collocano il gesso San Giacomo a cavallo del 1939 e la tempera su carta intelata Composizione del 1966 – attesta l’autonomia linguistica delle diverse forme espressive nell’arte di Marini, ma anche la loro coerente integrazione stilistica e culturale. 
 
Altrettanto complesso appare il motivo ispiratore di queste opere che, provenienti per la gran parte dalle collezioni della Fondazione Marino Marini di Pistoia, ma anche da alcune importanti collezioni private, rivelano la coesistenza nell’opera dell’artista toscano di arcaismo e modernità. Sia nelle sculture, sia nelle grafiche e nei dipinti, Marini riuscì infatti a far convivere i rimandi alla tradizione della scultura classica con un personale confronto con le tensioni avanguardistiche del suo tempo
Con una libertà creativa che gli permise, senza ripetizioni o momenti di stanchezza, di sperimentare e replicare questo soggetto sino agli anni settanta, Marini progressivamente disgregò dunque i contorni figurativi dei suoi cavalli e cavalieri per dare maggiore evidenza alla distribuzione delle masse plastiche. 
 
Se la sua ricerca evidenzia in questo ambito l’inclinazione a confrontarsi con le specificità tecniche di differenti materiali, dal bronzo alla terracotta, il suo impegno nel campo della grafica e della pittura mostra la sua peculiare versatilità espressiva e la sua capacità di rileggere in maniera innovativa i temi a lui cari e di riproporli attraverso inedite soluzioni formali.
 
La mostra che, ad anni di distanza dall’esposizione a lui dedicata a Genova nelle sale di Palazzo Bianco, propone una complessiva analisi delle fasi salienti del suo ricco percorso artistico, inaugura infine negli spazi della rinnovata Galleria d’Arte Moderna un calendario di mostre dedicate ad artisti italiani dell’Otto e del Novecento e alle principali tendenze espressive del periodo di ricerca documentato dalle collezioni del museo. 
 
Dal 9 ottobre 2021  fino al 14 novembre 2021, con l'orario di apertura autunnale, verranno anche modificati gli orari delle visite guidate della mostra, che avranno luogo tutti i sabati, alle ore 11.00,  14.00 e 16.00 . Si ricorda che, per tutta la durata dell'esposizionei partecipanti saranno divisi in gruppi con al massimo NOVE persone
 
ORARI
Da martedì a venerdì: 11:00 - 17:30
sabato e domenica: 10:00 - 17:30
 
BIGLIETTI
 
Biglietto intero 6 €
ridotto 5 € disabili, over 65 anni (cittadini UE)
ridotto 3 € ragazzi da 5 a 18 anni
gratuito bambini da 0 a 4 anni e per accompagnatori disabili
ridotto scuole: biglietto 3 € (da 5 a 18 anni), è consigliata la prenotazione
 
 
 
 
Si informa che a partire dal 6 agosto, in ottemperanza all'ultimo decreto legge per il contenimento dell'emergenza Covid-19, è necessario esibire il GREEN PASS.
 
I visitatori possono accedere al Museo in numero non superiore a due persone per volta, nel rispetto del distanziamento sociale, fatto salvo per i nuclei familiari con figli minori che possono accedere insieme, l’accesso degli utenti sarà scaglionato per garantire la distanza di almeno 1,5 m tra le persone.
 
Per l’ingresso al Museo il visitatore dovrà:
- indossare la mascherina;
- igienizzarsi le mani;
- effettuare il controllo della temperatura corporea: all’ingresso del Museo è stata predisposta una postazione attrezzata per la misurazione della temperatura corporea secondo le modalità indicate dal personale. Non potranno accedere al Museo le persone con temperatura corporea superiore a 37.5°C;
- seguire le regole del distanziamento sociale e le indicazioni riportate nella cartellonistica. 
 
In caso di allerta idrogeologica ROSSA diramata dalla Protezione Civile, la struttura resterà chiusa e tutti gli eventi in programma saranno cancellati.

TE PODRÍA INTERESAR...
GRANDES EVENTOS
Dal 23.04.2022 (Todo el día) al 08.05.2022 (Todo el día)

Información útil

Musei di Nervi - Galleria d’Arte Moderna
Tel: +39 0103726025
Accesibilidad condicionada a personas con discapacidad y a que presenta uno o más obstáculos físicos por los que se requiere la asistencia del personalNo se admiten animales domésticosEntrada gratuita con City Card Musei
CALENDARIO DE LOS EVENTOS
EVENTOS DE LA SEMANA

¡Mantengase informado de nuestras últimas noticias!

Distribuir contenido