• The Ocean Race, Genova The Grand Finale 2023

AUSSTELLUNGEN

Salendo dal mare, mostra fotografica dedicata a Gianni Calcagno

From 20.01.2023 (All day) Bis 19.02.2023 (All day)
Palazzo Ducale
Share this page
Share

La Sala Liguria di Palazzo Ducale di Genova ospita, dal 20 gennaio al 19 febbraio 2023 (inaugurazione venerdì 20 gennaio, alle 17.30), la mostra fotografica dedicata a Gianni Calcagno, tra le figure più importanti dell’alpinismo italiano e internazionale dagli anni ’60 fino al 1992, anno in cui perse la vita in Alaska sul Monte Denali (m.6190) – allora chiamato Mc. Kinley – con Roberto Piombo mentre scalavano lo Sperone Cassin.

Salendo dal mare, offre una selezione di fotografie scelte tra le oltre 17mila scattate e raccontano la visione del mondo di un grande alpinista. Immagini di cime che perforano il cielo, di scalate, di pareti vertiginose, di ghiaccio e di neve, ma non solo. C’è una sintesi del mondo che vive: genti, paesi, opere d’arte, civiltà, bambini, uomini e donne dei paesi visitati.

Gianni Calcagno, il protagonista degli scatti
Gianni Calcagno, genovese, è stata una figura importante dell’alpinismo italiano e internazionale dagli anni Sessanta fino al 1992, anno in cui perse la vita in Alaska sul Monte Denali – allora chiamato Mc. Kinley – con Roberto Piombo mentre scalavano lo Sperone Cassin. Palazzo Ducale gli dedica una mostra fotografica nello stesso luogo che ha accolto proprio un anno fa la mostra con le foto di Guido Rossa, anche lui – tra l’altro – alpinista e genovese d’adozione, tragicamente scomparso sotto i colpi delle Brigate Rosse. Una tradizione – quella genovese e ligure – di alpinisti e di assidui “frequentatori” della montagna, in stretta simbiosi con l’altro grande elemento caratterizzante il territorio regionale, che il titolo della mostra – “Salendo dal mare” – certifica in modo inequivocabile. Calcagno non fu soltanto un grande alpinista – scalò cinque dei 14 ottomila in poco meno di 4 anni (il Broad Peak nel 1984, i due Gasherbrum a distanza di 15 giorni nel 1985, il K2 nell’86 e il Nanga Parbat l’anno successivo) – ma anche un esploratore, uno studioso, uno scrittore e un poeta. Con la sua passione ha contribuito infatti a sviluppare il concetto di avventura legato alle salite alpinistiche. Dalle Alpi Marittime la sua attività ha raggiunto le pareti del mondo e toccato i più alti gradi di difficoltà del tempo.

La mostra
L’esposizione – curata dalla figlia Camilla Calcagno – ripercorre tutta la vita di Gianni Calcagno: Genova sua città natale, le prime salite negli anni Sessanta, le pionieristiche arrampicate a Finale Ligure, le montagne italiane (Marittime, Monte Bianco, Dolomiti, Apuane) e inoltre le varie spedizioni (Scozia, Perù, Colombia, Cina, Africa, India, Pakistan), compresi i cinque ottomila scalati.
Non può mancare la natura con i suoi imponenti scenari, ma – come detto – la vita e le culture dei popoli. Tutti aspetti che testimoniano un ricco cammino sentimentale che accompagna i visitatori attraverso un percorso stimolante ed emozionante. Viene proposto anche un breve filmato – appena restaurato – riguardante la spedizione al Broad Peak nel 1984.
 
Ingresso libero, tutti i giorni, dalle ore 10 alle 19
Per maggiori informazioni puoi consultare il seguente link https://palazzoducale.genova.it/mostra/salendo-dal-mare/

 

Foto credito "Archivio Gianni Calcagno"


Nützliche Informationen

KALENDER DER VERANSTALTUNGEN
VERANSTALTUNGEN DER WOCHE

Bleiben Sie aktuell informiert!

Inhalt abgleichen