L'Estate a Genova

L'estate di Genova è una continua sorpresa: relax vista mare, luoghi segreti dove godersi il fresco e percorsi inediti per scoprire indisturbati i tesori della Superba, tra arte e storia.
D’estate Genova sembra quasi una città diversa. Tra parchi ombrosi, passeggiate vista mare e pic nic sulle spiagge, è un luogo dove è facile sentirsi ogni giorno in vacanza: festival all’aperto, musica, serate ed eventi speciali. La parola d'ordine è “relax”: nei déhor del centro storico o sulle panchine vista mare, nei locali o sulle spiagge, all'ombra di un parco o nel silenzio di un chiostro, l’importante è prendersi il tempo per rallentare, respirare il profumo di salsedine e cogliere gli ultimi scampoli di sole. C’è luce fino a tardi. Dalla Spianata di Castelletto ammirare la lanterna illuminata e stagliata contro il blu del mare e l’azzurro screziato di arancio del cielo ha qualcosa di magico. Godersi un gelato artigianale o sorseggiare qualcosa di fresco rende il momento perfetto.

Ad agosto l'atmosfera di Genova diventa particolarmente intrigante: quando i genovesi sono in vacanza e gli studenti tornano a casa, le strade diventano più tranquille. Questo è il momento ideale per esplorare a fondo la città. Visitare le strade, le chiese, i musei, i palazzi con i loro giardini segreti e i vicoli ombreggiati, tra percorsi inediti, gusti da scoprire, eventi da non perdere e grandi classici della Superba. Con un occhio di riguardo ai luoghi che prevedono aperture serali, come l'incatevole Castello d'Albertis.

I posti dove si può respirare l’atmosfera di festa delle serate estive a Genova sono molti: dal Porto Antico, a Boccadasse e Corso Italia, alla Spianata Castelletto, alla marina di Sestri Ponente. Senza dimenticare le lunghe passeggiate sul lungomare di diversi quartieri: Pegli, Voltri, Sturla, Quarto, Quinto e Nervi.
È qui che i genovesi si ritrovano quando anche l'ultimo spicchio di sole sta calando. Per stare con gli amici, bere qualcosa, mangiare in compagnia o improvvisare feste e pizzate in spiaggia, magari con un ultimo tuffo rigenerante alla fine di una lunga giornata. E hanno ragione: con i lungomare, gli stabilimenti balneari e le spiagge libere a pochi passi dalla città ci si sente subito in vacanza.  In coppia, con gli amici o in famiglia, Genova è una città con tanti gusti. E a proposito di gusti, e di caldo, non fatevi mancare una "panera": lo storico gelato genovese al caffè o una copppa "paciugo". I viaggiatori gourmet sappiano che il menu estivo genovese, oltre al sempre apprezzato street food, prevede anche piatti  tipici come la capponadda, i ripieni e le torte salate e tanta cucina di mare, da gustare - possibilmente - all'aperto e con vista.

Gli eventi
Quest'anno,  grazie al cartellone "Genova Città dei Festival", più di 40 festival animeranno l’estate genovese con tantissimi appuntamenti. Le proposte sono a tema: musica, teatro, danza, letteratura, arti visive, scienza e tecnologia. Si spazia dal Festival Internazionale di Poesia al Goa Boa , dal Festival delle Periferie al Festival di Musica d’Autrice Lilith al Gezmataz Festival, solo per citarne alcuni.

Il Porto Antico ospita la grande rassegna EstateSpettacolo, un grande contenitore dentro al quale si trovano eventi ormai storici come il Suq e la rassegna comica Ridere d'Agosto... o la rassegna Palco sul mare. C'è spazio anche per i cultori del rock più duro, con il Porto Metal Fest, e per i melomani più appassionati vanno in scena grandi opere liriche. Naturalmente non mancano i grandi concerti pop 2018: da James Blunt ai Simple Minds, da Anastacia ai Negrita.


All’ombra dei parchi
D’estate i parchi di Genova, da un capo all’altro della città, si trasformano in vere e proprie oasi: tra i più belli e romantici ci sono sicuramente i parchi di Nervi e il parco di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli.
I parchi di Nervi nascono dall'unione di tre diversi parchi annessi ad altrettante dimore e contano prati all'inglese, un pregevole roseto, alberi giganti a far ombra sull’erba e una vista fuori dal comune sul mare.
A Pegli, lo scenografico parco di Villa Durazzo Pallavicini è una meta da non perdere. 
Nel cuore della città anche il parco di Villetta di Negro, facilissimo da raggiungere, regala un piacevole fresco, tra fronde, grotte e cascatelle.
E se sei insieme ai tuoi bambini, ci sono delle tappe che proprio non si possono saltare: dal Galata Museo del Mare al Museo di Storia Naturale, dalla Città dei Bambini all'Acquario.


Le grandi mostre 
Uno dei salotti principali della cultura a Genova è Palazzo Ducale, che ospita mostre pittoriche e fotografiche dei maggiori artisti moderni e contemporanei. A un passo dalla fontana di Piazza De Ferrari e dal cuore commerciale della città, quello che un tempo era il centro del potere politico del Doge oggi ospita musei, caffè e spazi di cultura, arte, politica. Tra le mostre più importanti da visitare a Genova nell’estate 2018: México. La pittura dei grandi muralisti e gli scatti di vita di Diego Rivera e Frida Kahlo sarà in città fino al 9 settembre.

Se vuoi divertirti, rigenerarti, vivere il mare e lo straordinario patrimonio artstico e museale della città non devi andare lontano: prenota adesso la tua vacanza a Genova! 

Info utili