Dopo boom 2016, via a Rolli Days 2017 | Visitgenoa.it
Genova: le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli iscritto nella Lista del Patrimonio mondiale UNESCO
Comune di Genova Comune di Genova
Dopo boom 2016, via a Rolli Days 2017
La provincia
Italiana

Dopo l'exploit della scorsa edizione che ha portato oltre 200 mila persone a visitare I Rolli genovesi, le dimore nobiliari patrimonio Unesco riaprono i battenti per l'edizione 2017 dei Rolli days con alcune significative novità presentate stamani dall'assessore alla cultura del Comune di Genova Carla Sibilla. Sabato 1 e domenica 2 aprile ai 34 magnifici palazzi delle principali strade genovesi si affiancheranno tre sontuose dimore 'nascoste' nel centro storico di Genova come palazzo de Franchi che ospita affreschi del Castello e Palazzo Brancaleone Grillo con affreschi del Cambiaso e del Tavarone recentemente restaurati. Con questi saranno aperte per la prima volta le dimore Doria Carcassi sede della Fondazione Carige e l'atrio di palazzo Pinelli. Alcuni studenti universitari saranno protagonisti delle visite guidate plurilingue e due blogger e 4 instagramer, nominati ambasciatori dei Rolli, racconteranno live le loro esperienze nelle splendide dimore.

Dopo boom 2016, via a Rolli Days 2017

29.03.2017
FOLLOW US ON TWITTER
FOLLOW US ON FACEBOOK
FOLLOW US ON INSTAGRAM