• Piazza De Ferrari e la fontana

  • Festival Internazionale di NErvi

  • Salone Nautico 2019

  • Giorgio De Chirico

  • Porto Antico Estatespettacolo

  • Rolli Days ottobre 2019

  • Albrecht Durer

  • Focaccia genovese (Fügassa)

  • Porto Antico Isola delle Chiatte

  • Palazzo Reale facciata

  • Boccadasse colori

  • Basilico foglie

  • Panorama da Spianata Castelletto

    Panorama da Spianata Castelletto
  • Acquario di Genova

    Scopri Genova
  • Musei di Strada Nuova

    Palazzo Rosso
  • Forte Diamante

  • L'ora dell'aperitivo a Capo Santa Chiara - Manuela Albanese

  • Nervi

  • Cimitero di Staglieno

  • Delfino

  • Castello D'Albertis

  • Cattedrale di San Lorenzo

  • La Lanterna di Genova

  • Io Vado a Genova

  • Genova Città dei Festival 2019

Master in Management dei Beni Museali - aperto il bando

Dal 1 ottobre al 30 novembre sono aperte le iscrizioni per il Master in Management dei Beni Museali e successiva gestione sperimentale del Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, promosso da Comune di Genova, Fondazione Edoardo Garrone e Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura.

Il Master - totalmente gratuito e dedicato a un massimo di 18 giovani, principalmente under 35, laureati o professionisti, organizzati in gruppi da due o tre persone – si svolgerà dal 19 gennaio al 24 marzo 2016, presso il Museo di Villa Croce.

Un percorso formativo intensivo e di eccellenza per creare giovani professionalità con competenze specifiche nel settore e favorire la nascita di un team di gestione, promozione e valorizzazione del Museo di Villa Croce.
Il Master consisterà in 10 settimane di attività formativa, per un totale di 280 ore, tra lezioni frontali, testimonianze, escursioni di studio e laboratorio di progettazione e creazione di un piano di gestione e sviluppo del Museo. Le attività saranno orientate da un piano didattico pragmatico, orientato all’imprenditorialità e centrato sul progetto culturale di Villa Croce.
Nelle diverse attività formative, i partecipanti saranno affiancati da docenti, esperti e professionisti, con il coordinamento scientifico della professoressa Paola Dubini, Direttore del Corso di Laurea in Economia per le Arti, la Cultura e la Comunicazione  (CLEACC) dell’Università Bocconi.

Nell’ottica di dare sostegno concreto alle buone progettualità dei più giovani, la Fondazione Edoardo Garrone assegnerà inoltre un premio di start-up del valore di 50.000 euro al miglior progetto di gestione sperimentale del Museo, presentato alla fine del Master e selezionato da una Commissione di Valutazione mista pubblico-privata, sulla base di criteri di innovatività, fattibilità tecnica e sostenibilità economica nel medio periodo. La sperimentazione durerà per un periodo compreso tra i tre e i quattro anni.

Dalla partnership virtuosa tra pubblico e privato, nasce un innovativo progetto di alta formazione e di coinvolgimento dei giovani finalizzato all’ideazione e attuazione di nuovi e più efficaci modelli di gestione dei beni culturali: il primo Master che offre ai partecipanti la concreta opportunità di sperimentare la gestione di un museo, e in particolare del Museo Civico di Arte Contemporanea di Villa Croce, che si conferma così sempre più luogo di sperimentazione e innovazione per la Città di Genova.

Il bando e tutta la modulistica sono disponibili seguendo questo link.

La presentazione del Master sul sito della Fondazione Garrone.