Il verde in città da levante a ponente

A Genova Il clima mite e la posizione privilegiata tra mare e Appennino, favoriscono  una vegetazione ricca e diversificata che regala aree fiorite e verdeggianti a pochi passi dal centro; da Levante a Ponente meravigliosi parchi e splendidi giardini incorniciano la bellezza cittadina.

Nel cuore di Nervi, ultimo ridente quartiere del levante genovese, un tempo  cittadina separata dal capoluogo, situata a 10 km dal centro, raggiungibile in pochi minuti con i mezzi pubblici, si estendono vasti parchi (Parchi di Nervi - Ville Gropallo, Serra, Grimaldi, Luxoro) in cui passeggiare all’ombra di viali alberati e profumati roseti, impreziositi da scenografici affacci sul mare.

I parchi ospitano al loro interno eleganti ville, oggi sede di prestigiosi musei, (Museo Raccolte Frugone, GAM - Galleria d’Arte Moderna, Wolfsoniana, Museo Giannettino Luxoro) ricchi di capolavori e pregiate collezioni. La Card Musei nella versione integrata con il bus, vi darà modo di raggiungere in pochi minuti la celebre località e di visitarne  il polo museale.

Nell’immediato ponente cittadino, Pegli, raggiungibile con il bus, il treno o, in modo ancor più suggestivo,  con il battello in partenza dal Porto Antico, vanta Villa Durazzo Pallavicini, un magnifico  parco di ispirazione romantica, immerso in un’atmosfera fiabesca. All’interno del Parco sarà possibile visitare l’ Orto botanico Clelia Durazzo Grimaldi e il Museo di Archeologia Ligure , contenente la più ampia rassegna di archeologia regionale.

Sempre a Pegli, Villa Doria, un’elegante villa cinquecentesca genovese circondata da un ampio parco, custodisce il Museo Navale e le sue ricche collezioni marittime genovesi.

Il ponente cittadino offre un’altra suggestiva oasi verde: il Parco Storico Villa Brignole Sale Duchessa di Galliera situato a Voltri, ultimo quartiere a ovest della città. Un immenso  giardino all'italiana con un  teatro-bomboniera del 1785, un bosco romantico, un castello neoromanico con grotte e cascate artificiali e ancora ulivi, daini, caprette tibetane e un antico santuario adagiato  su una collina che domina Voltri e il Mar Ligure fra Genova e Savona.

Lasciati ispirare da uno dei servizi in vendita online o presso gli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica di Genova