• Bernardo Strozzi - La cuoca
    Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso

  • Piazza Caricamento - foto: Andrea Albini (CC 3.0)
    Da Caricamento a Palazzo Reale: la rive droite

  • Porta dei Vacca - capitello - foto: Sailko (CC 3.0)
    Dalla stazione Principe alla Lanterna: quattro "piccoli" passi per Genova

  • Edicola
    Da piazza Banchi alla Commenda di Pré: un itinerario fra arte e devozione

  • Porta Soprana - Foto Stefano Goldberg ©publifoto
    Da Porta Soprana alla chiesa di San Donato: la rive gauche

  • Stazione Marittima - foto: Giordano @genovacittadigitale
    Stazione Marittima e ritorno: itinerario veloce per crocieristi e non

  • Niccolò Paganini
    Genova di Paganini

  • San Marco al Molo foto @ www.museodiocesanogenova.it
    Per chiese attraversando la città dal porto al centro

  • Via Garibaldi
    Da Strada Nuova alla Collina di Castello andando per chiese:

  • Piazza De Ferrari
    Da Piazza De Ferrari al Carmine: un itinerario insolito alla scoperta di Genova

Itinerari

Genova, città unica nel suo genere per il carattere multiculturale che la contraddistingue, è celebre per i tesori nascosti che si possono scoprire negli angoli più inaspettati, molti dei quali meno conosciuti. Sebbene conservi l’anima di una realtà medievale e raccolta, la città è molto più grande rispetto a una prima percezione, ed è facile, oltre che affascinante, rischiare di perdersi tra i suoi “caruggi” e le sue piazzette.

Ecco perché è possibile vivere l’esperienza genovese accompagnati da itinerari dedicati a molto esigenze, per aiutare i visitatori nella scelta di differenti punti di vista, tutti volti alla scoperta dei monumenti e dei paesaggi mozzafiato di Genova.

Dagli itinerari che esplorano le meraviglie del centro storico, con Piazza Banchi, la cattedrale, Palazzo San Giorgio e Porta dei Vacca, oppure Porta Soprana con la Casa di Colombo, sino al trittico fiammingo nella chiesa di San Donato; al percorso che si concentra sui luoghi della storia di Niccolò Paganini, o a quello dedicato ai crocieristi, per non perdersi i monumenti e le vie principali nonostante le poche ore di sosta: Piazza De Ferrari, Palazzo Ducale, il Teatro Carlo Felice, solo per cominciare.  

E ancora gli itinerari che scelgono l’arte e le opere religiose come protagoniste, sino a quelli che permettono di assaporare i prodotti tipici di Genova, o semplicemente lasciarsi trascinare dall’atmosfera rionale del Mercato del Carmine. Molti di questi non trascurano nemmeno la natura verticale della città: grazie agli ascensori e alle funicolari sarà possibile raggiungere i migliori punti di osservazione sugli antichi tetti di Genova e, ovviamente, sul mare, vero protagonista del capoluogo ligure.

 

 

 

 

 

Piazza Caricamento - foto: Andrea Albini (CC 3.0)
Il nostro itinerario, dedicato alla cosiddetta “rive droite”, ovvero la parte del centro ...
Porta dei Vacca - capitello - foto: Sailko (CC 3.0)
Partendo da ovest e dalla stazione Principe, la prima storia che vogliamo raccontarvi è quella dei ...
Edicola
Vi proponiamo un itinerario nel centro storico di Genova che mette insieme religiosità, devozione e ...
Porta Soprana - Foto Stefano Goldberg ©publifoto
Il punto di partenza dell’itinerario dedicato alla rive gauche del centro storico genovese, è ...
Stazione Marittima - foto: Giordano @genovacittadigitale
Siete crocieristi e la vostra nave prevede una tappa a Genova? Avete solo poche ore a disposizione p ...
Niccolò Paganini
Genova di PaganiniScopri Genova attraverso i luoghi di Niccolò Paganini: un percorso in undici tapp ...
San Marco al Molo foto @ www.museodiocesanogenova.it
Questo percorso parte dall’ufficio informazioni turistiche dell’area Porto Antico.Incamm ...
Via Garibaldi
L’itinerario parte dall’ufficio informazioni turistiche di via Garibaldi, nel cuore dell ...
Piazza De Ferrari
Il punto di partenza di questo percorso è la centralissima Piazza De Ferrari. Caratterizzata dalla ...