• Festival della Scienza 2019

  • IL SECONDO PRINCIPIO DI BANKSY - Opere di un artista chiamato Banksy

  • Paganini Genova Festival - III edizione

  • Circumnavigando XIX edizione

  • Il tempo dei presepi 2019/2020

  • Anni Venti in Italia: L'età dell'incertezza

  • Alfred Hitchcock - Palazzo Ducale 2019

  • C1A0 EXPO 2019

  • Bernardo Strozzi (1582/1644). La conquista del colore

  • Accensione Albero di Natale 2019

  • I CAPOLAVORI DI BERNARDO STROZZI DEI MUSEI DI STRADA NUOVA

MOSTRE

Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia

Dal 28.10.2018 (Tutto il giorno) al 02.06.2019 (Tutto il giorno)
Musei di Nervi - Wolfsoniana
Condividi questa pagina
Condividi

Sabato 27 ottobre 2018, alle ore 17.30, inaugura alla Wolfsoniana di Genova Nervi la mostra Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia.

Curata da Matteo Fochessati e Gianni Franzone e realizzata in collaborazione con l’Archivio Mimì Quilici Buzzacchi di Roma, la mostra presenta le opere di due artisti che, uniti da un profondo rapporto umano e professionale, consolidato alla fine degli anni trenta dalla comune partecipazione al programma di opere pubbliche in Libia, condivisero anche il legame con Ferrara.

Achille Funi (Ferrara 1890 - Appiano Gentile, Como, 1972) mantenne intensi rapporti con la città natale anche dopo il trasferimento a Milano nel 1906 e vi fu a lungo impegnato, tra il 1933 e il 1938, nella decorazione della Sala della Consulta del Palazzo Comunale. 

Mimì Buzzacchi (Medole, Mantova, 1903 - Roma 1990) visse a lungo nel capoluogo estense a seguito del matrimonio, celebrato nel 1929, con il giornalista Nello Quilici, direttore del “Corriere Padano”.

Entrambi furono poi attivi in Libia, chiamati da Italo Balbo, allora governatore della colonia, che costituì in terra africana un “cenacolo” di artisti ferraresi cui fu affidata la decorazione di edifici pubblici e chiese a Tripoli e nei nuovi villaggi agricoli costruiti in prossimità della costa.

Di Funi la mostra presenta un corpus di disegni realizzati negli anni del primo conflitto mondiale; Di Mimì Quilici Buzzacchi si propongono le incisioni raccolte nella cartella Italia Antica e Nuova, pubblicata nel 1939 con prefazione di Ugo Ojetti.

Si ringraziano Antonella Ciullini, Roberta Miacola, Simone e Vieri Quilici,.

La mostra si svolge in contemporanea con l’esposizione Una donna tra le due guerre. Mimì Quilici Buzzacchi e l’Italia del ‘900: “Vedute del cuore” tra xilografie, litografie ed ex-libris 1923/1969, Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, Collesalvetti, 15 novembre 2018 - 7 marzo 2019, a cura di Francesca Cagianelli.


INFO:

tel. 010 3231329; info@wolfsoniana.it, biglietteriawolfsoniana@comune.genova.it

Orario:  da martedì a domenica 11.00 – 17.00; lunedì chiuso

 


TI POTREBBERO INTERESSARE...
MOSTRE
Dal 10.04.2020 (Tutto il giorno) al 01.09.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 26.03.2020 (Tutto il giorno) al 19.07.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 21.03.2020 (Tutto il giorno) al 07.06.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 14.02.2020 (Tutto il giorno) al 17.02.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 23.11.2019 (Tutto il giorno) al 29.03.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 14.11.2019 (Tutto il giorno) al 08.03.2020 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 31.10.2019 (Tutto il giorno) al 06.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 25.10.2019 (Tutto il giorno) al 23.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 20.10.2019 10:00 al 07.11.2019 19:00
GRANDI EVENTI
Dal 11.10.2019 (Tutto il giorno) al 12.01.2020 (Tutto il giorno)

Info utili

Musei di Nervi - Wolfsoniana
Tel: +39 0103231329
The facility is accessible to the disabledNon sono ammessi animaliIngresso gratuito con City Card Musei
CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti