• Piazza De Ferrari e la fontana

  • Festival Internazionale di NErvi

  • Giorgio De Chirico

  • Dragons

  • Porto Antico Estatespettacolo

  • Albrecht Durer

  • Focaccia genovese (Fügassa)

  • Porto Antico Isola delle Chiatte

  • Palazzo Reale facciata

  • Boccadasse colori

  • Basilico foglie

  • Panorama da Spianata Castelletto

    Panorama da Spianata Castelletto
  • Acquario di Genova

    Scopri Genova
  • Musei di Strada Nuova

    Palazzo Rosso
  • Forte Diamante

  • L'ora dell'aperitivo a Capo Santa Chiara - Manuela Albanese

  • Nervi

  • Cimitero di Staglieno

  • Delfino

  • Castello D'Albertis

  • Cattedrale di San Lorenzo

  • La Lanterna di Genova

  • The Art of the Brick a Genova

  • Io Vado a Genova

  • Genova Città dei Festival 2019

GENOVA SESTRI PONENTE AEROPORTO: NUOVA PASSERELLA PEDONALE TRA LA STAZIONE E LA FERMATA BUS

E' operativa la nuova passerella pedonale sovrastante la linea ferroviaria a Genova Sestri Ponente Aeroporto.  Realizzata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) in pochi mesi, con un investimento di oltre 2,8 milioni di euro, si inserisce nelle attività che il Gruppo Fs ha da subito attivato dopo il crollo del viadotto autostradale Morandi, per migliorare i collegamenti da e per Genova e l’intermodalità tra i diversi vettori. Lunga sessanta metri e larga quattro, coperta da tettoia e attrezzata con grigliati frangivento e illuminazione a led, mette in connessione la stazione di Genova Sestri Ponente Aeroporto con il nuovo punto di fermata AMT dei bus navetta per l’aeroporto. Abbattute anche le barriere architettoniche grazie ai due nuovi ascensori dotati di telecamere. Si agevolerà così l’uso del mezzo pubblico per raggiungere l’aeroporto di Genova.
Al via da oggi, nell’area riqualificata e illuminata di via Cibrario, anche il nuovo servizio navetta Flybus di AMT che collega direttamente la stazione Fs di Sestri Ponente e l’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova con una corsa ogni 15 minuti, dalle 6 alle 22, e un tempo di percorrenza di soli 5 minuti. Il servizio sarà accessibile gratuitamente fino al 30 giugno.