• IL SECONDO PRINCIPIO DI BANKSY - Opere di un artista chiamato Banksy

  • Anni Venti in Italia: L'età dell'incertezza

  • Alfred Hitchcock - Palazzo Ducale 2019

  • Rolli Days - Palazzi UNESCO - Ottobre 2020

  • Rolli Days - Palazzi UNESCO - Maggio 2020

  • Festa dello sport 2020

  • Mezza maratona 2020

  • La Storia in Piazza 2020

  • Salone Nautico - 60° edizione

  • Festival della Scienza 2020

  • Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio 2020

  • Design Week Genova 2020

  • Genoa International Music Youth Festival - II Edizione

  • Porto Antico Estate Spettacolo 2020

  • Blue Economy Summit 2020

MOSTRE

Mogano ebano oro!

Dal 29.02.2020 (Tutto il giorno) al 05.07.2020 (Tutto il giorno)
Palazzo Reale di Genova
Condividi questa pagina
Condividi

Dal 29 febbraio al 5 luglio 2020 Palazzo Reale, nel Teatro del Falcone, organizza una grande mostra dedicata alla produzione di arredi e arti decorative a Genova nell’Ottocento, a partire dai mobili progettati e realizzati dal raffinato mobiliere inglese Thomas Henry Peters (1792-1852), presente in città per trentacinque anni.

Sono oltre 200 i pezzi esposti nella mostra, curata da Luca Leoncini, Caterina Olcese Spingardi e Sergio Rebora, che offrirà al pubblico un articolato percorso organizzato per sezioni che darà conto di molteplici tipologie di oggetti di arredo – mobili, dipinti, disegni e bozzetti, porcellane, maioliche, sculture, gessi e fotografie – evocando così le scelte culturali tipiche della nuova alta borghesia delle imprese e dei commerci, attiva a Genova a inizio XIX secolo. 

Una sequenza di pezzi davvero straordinari per qualità e per varietà, che permetterà di rivivere l’atmosfera della Genova risorgimentale, con arredi intarsiati, sculture e dipinti che illustrano episodi e personaggi celebri di quella gloriosa epopea (Garibaldi, Mazzini, ma anche Bianca Rebizzo e Carolina Celesia); o ancora l’ebanisteria dedicata agli edifici di culto sarà affrontata richiamando in mostra il magnifico coro della Cattedrale di San Lorenzo, progettato da Santo Varni ed eseguito sotto la sua direzione da una composita equipe di talentuose maestranze. 

Pur focalizzandosi su Genova, la mostra non può fare a meno di rivisitare due fenomeni inerenti le riviere di Levante e di Ponente da considerare tra i più rilevanti per quanto concerne la storia del mobile in Italia, dedicando a essi due distinte sezioni. Si tratta della produzione di sedie leggere di Chiavari a cominciare da quelle di Giuseppe Gaetano Descalzi detto il Campanino – ricercate anche nelle corti di tutta Europa – e di quella di tarsie istoriate eseguite da alcuni straordinari artefici a Savona (i citati fratelli Garassino, Ignazio Scotto, Giuseppe Bertolotto) destinate ad arredi sacri ma anche a tavoli e stipi daesibire con ostentazione nei nuovi salotti borghesi.
L'ultima sezione della mostra è dedicata a illustrare la nascita e la diffusione dello stile Liberty in città nelle sue diverse accezioni, espresse quasi esclusivamente attraverso l'estro inesauribile di Issel.
La mostra è organizzata in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona e il Comune di Genova.
 
 
 

TI POTREBBERO INTERESSARE...
MOSTRE
Dal 10.04.2020 (Tutto il giorno) al 01.09.2020 (Tutto il giorno)
EVENTI TOP
Dal 26.03.2020 (Tutto il giorno) al 19.07.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 29.02.2020 (Tutto il giorno) al 05.07.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 14.02.2020 (Tutto il giorno) al 17.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 14.02.2020 (Tutto il giorno) al 28.06.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 08.02.2020 11:00 al 01.03.2020 11:00
MOSTRE
Dal 30.01.2020 (Tutto il giorno) al 29.03.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 09.01.2020 (Tutto il giorno) al 23.02.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 21.12.2019 (Tutto il giorno) al 30.08.2020 (Tutto il giorno)
MOSTRE
Dal 06.12.2019 (Tutto il giorno) al 26.04.2020 (Tutto il giorno)

Info utili

Palazzo Reale di Genova
CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti