• Design Week Genova 2021

  • Euroflora 2021

  • Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio 2021

  • Deredia a Genova – La sfera tra i due mondi

  • Autunno BLU a Villa Croce

  • Il tempo dei presepi 2020/2021

  • Circumnavigando festival XX edizione

INCONTRI E RASSEGNE

Le Vie dei Canti Festival - 5° edizione

Dal 27.09.2020 (Tutto il giorno) al 12.12.2020 (Tutto il giorno)
Genova
Condividi questa pagina
Condividi

Dal 15 Novembre tutti gli appuntamenti si tengono in streaming sulla pagina seguente pagina Facebook: https://www.facebook.com/viedeicantifestival

 

Le Vie dei Canti giunge quest’anno alla 5’ edizione, con il tema "Coraggio". Il Festival organizzato dall’Associazione Gruppo Spontaneo Trallalero è ideato da Alessandro Guerrini e Laura Parodi. L’imprimatur grafico è affidato a Stefano Poggi, artista ligure che interpreta con la sua creatività il tema della "maschera".


Il festival si compone di otto eventi che ospitano artisti già affermati e gruppi emergenti, con un'attenzione particolare nei confronti delle tradizioni musicali popolari. Aspetto di particolare rilevanza la varietà dei generi musicali e coreutici offerti: musica yiddish, canto a cappella sacro e profano, combat folk, musica campanaria, world music. Il festival si chiude con un Ballo in Maschera, in cui il pubblico sarà invitato a partecipare con maschere bizzarre di propria creazione.

Come di consueto gli eventi sono realizzati nelle Chiese e palazzi del centro storico genovese, dove ritorna anche Carugg’Incanto con l’esibizione di Canterini di Trallalero. L'itinerario si arricchisce con tre appuntamenti in periferia: in Val Bisagno a Pino Soprano e in Val Polcevera nella MPS Fratellanza di Pontedecimo e il Circolo ARCI Barabini di Trasta.

Quest’anno il festival sostiene “Laboratori Creazioni al fresco", un progetto di inclusione sociale e lavorativa rivolto alle donne detenute della Casa Circondariale di Pontedecimo che confezionano borse, accessori e complementi d’arredo utilizzando gli striscioni pubblicitari dismessi e la tela degli ombrelli rotti. Realizzato in collaborazione con l'associazione Sc'Art che è presente con i manufatti durante gli eventi del Festival.


Gli eventi, trattandosi di un Festival itinerante, sono realizzati in luoghi e palcoscenici differenti con spettacoli musicali dal vivo, che rispettano le norme anti COVID19, concerti di balfolk (nel caso del ballo se fosse ancora vigente il divieto dovuto al COVID19 è garantito in alternativa concerto d’ascolto con ingresso contingentato e rispetto delle distanze come da disposizioni), racconti di fiabe e filastrocche in diverse lingue.
Gli eventi sono trasmessi integralmente in diretta sui canali social. Sono inoltre resi disponibili in modalità podcast.

 

L'evento è parte della rassegna 'Genova Città dei Festival', organizzata in collaborazione con il Comune di Genova.

 

Informazioni:

www.leviedeicantifestival.it

Facebook: Le Vie dei Canti Festival

 gstrallalero@gmail.com

Appuntamenti
Pino Soprano – Chiesa e Teatrino di San Pietro Apostolo - domenica 27 settembre
27.09.2020 (Tutto il giorno)
Genova

ore 11,15DALLA TERRA AL CIELO

Conversazione sulla tradizione campanaria con gli etnomusicologi Mauro Balma e Claudio Rizzoni e Riccardo Frio Presidente Genova Carillons Come si impara suonare, quali le tecniche, dove vengono costruite…..e altre curiosità sui campanari, i campanili e il repertorio suonato

 

ore 12,00 "SU PER LE ANTICHE SCALE"

Concerto di campane dei giovanissimi allievi di Genova Carillons Federico Marsini e Davide Marsano Inaugurare il festival con un concerto in cui il futuro incontra una tradizione millenaria. Federico 9 anni e Davide 11 anni saliranno su per le antiche scale del campanile per farci ascoltare melodie tradizionali e la loro passione e abilità nel muovere i “pestelli”.

 

ore 13,00 "FOCACCETTE DI SAN TERENZIANO E RAVIOLI"

A pranzo con le famose focaccette di San Terenziano

PRENOTARE al 338 4808625

 

ore 16,00 Concerto “IGNORANTI - FUORI TEMPI MODERNI

Gruppo Emiliano Marco Chiappelli: chitarra, mandolino, clarinetto, voce; Paolo Giacomoni: violino, fisarmonica, nichelarpa, voce; Roberto Losi: flauti, ocarine, voce; Gian Emilio Tassoni: contrabbasso, bombardino, voce. Uno dei gruppi più “antichi”, oltre 40 anni, che è passato indenne attraverso le diverse stagioni della riproposta del popolare senza esimersi mai dal pronunciare una parola nuova. Una proposta musicale ricca di allegria ed esuberanza ostinate nel proporre sonorità popolari e non solo anche attraverso ineffabili meraviglie quali le ocarine, il duetto di violino e violoncello costruiti con una scopa e un palloncino, una violaccia realizzata con un mattarello o i cucchiai considerandosi ancora tra i pochi che ritengono che la musica oltre a farla bene sia prima di tutto un modo per divertirsi e far festa.

Genova Centro Storico da Piazza Banchi - sabato 3 ottobre
03.10.2020 (Tutto il giorno)
Genova

ore 16,00 "CARUGG’INCANTO

Trallalero itinerante nei vicoli del centro storico di Genova In quei vicoli che fanno del nostro Centro Storico il più bello e grande d’Europa le voci del Trallalero troveranno il loro ideale luogo d’elezione itinerando insieme al pubblico e alle loro voci in uno scambio di emozioni come sempre succede quando una Squadra di Canto Popolare si raccoglie per condividere il Canto.

Chiesa di San Pietro in Banchi - domenica 11 ottobre
11.10.2020 (Tutto il giorno)
Genova

ore 16,00DI CAMMINI RIBELLI LIVE

Concerto dialogato di Giacomo D’Alessandro Camminatore, scrittore, comunicatore, suonatore. Ha pubblicato numerosi libri ed articoli ma oltre a fare pratica nel giornalismo e nella scrittura di viaggio porta avanti progetti di musica acustica pubblicando diversi album.

 

"IL CORAGGIO DI PARTIRE IL CORAGGIO DI RESTARE

Racconti in musica con Laura Parodi Trio Laura Parodi: voce; Julyo Fortunato, fisarmonica Fabio Rinaudo: cornamuse, flauti diritti; Un trio che ha fatto della profonda conoscenza del repertorio tradiizonale la propria caratteristica nella cansapevolezza del rispetto della cultura da cui ciò che propongono arriva. E’ così che un concerto diventa anche il racconto di come quelle musiche e quei canti hanno fatto la storia di periodi storici varcando ogni confine temporale.

Genova Palazzo della Meridiana - domenica 15 novembre
15.11.2020 (Tutto il giorno)
Genova

A causa delle norme anti-Covid19 il seguente appuntamento si svolgerà esclusivamente in streaming sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viedeicantifestival

 

ore 16,00POLIFONIE IN VIAGGIO” 

Nella splendido androne del Palazzo della Meridiana il canto a bordone sacro e profano delle voci della Compagnia Sacco, classe 1926 e una carriera strepitosa, incontrerà le sonorità del sud Italia de Le Tre sorelle classe 2012 e già affermate artiste: questo l’intento del nostro festival l’incontro di tradizioni ancora vive perpetrate nel tempo con realtà nuove che coltivano le stesse passioni con maestria.

Compagnia Sacco Demo Martini: prima voce; Giovanni Martini, Mirco Soldano, Daniele Di Francesco: seconda voce; Alberto Lupi, Rino Lanteri, Matteo Lupi, Sebastiano Soldano: bassi; Le Tre sorelle Alessia Cravero: voce, fisarmonica, organetto, lira calabrese, chitarra battente, violino, tamburi a cornice; Giulia Provenzano: voce, chitarra battente, fischiotto, tamburi a cornice, percussioni; Valeria Quarta: voce, tamburi a cornice, percussioni. 

Circolo ARCI Barabini di Trasta - domenica 22 novembre
22.11.2020 (Tutto il giorno)
Genova

DA DEFINIRE

 

ore 15,30SULLA ROTTA DELLE FIABE DA GENOVA AL MONDO E RITORNO

Letture animate per bambini e adulti con Anselmo Roveda e Anhila Alasha Fiabe ma anche favole e filastrocche dalle tradizioni popolari e nelle lingue delle diverse culture del mondo. Dalla Liguria di Pochettin all’America Latina di Raton Perez e Curupira, passando dall’Albania di Gjysmagjeli. A cura di Anselmo Roveda, scrittore e studioso di letteratura e immaginario in collaborazione con Anila Alhasa, editrice della collana “Fiabe in viaggio” (Egnatia)

Genova Palazzo Ducale Sala Maggior consiglio - domenica 29 novembre
29.11.2020 (Tutto il giorno)
Genova

A causa delle norme anti-Covid19 il seguente appuntamento si svolgerà esclusivamente in streaming sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viedeicantifestival

 

ore 16,00 PAROLE D’APPENNINO” “se in Appennino non c’è niente cos’è il tutto?” Conversazione con Maurizio Carucci – Ex Otago Camminatore, un contadino e cantautore. Passa la vita tra vigneti, strade comunali, sentieri e quando la campagna glielo concede, palcoscenici. Fa musica, fotografie e scrive. Ama i giardini e le piante e passa il tempo a studiarle e a piantarle in Cascina e fin dove arrivano a vedere i suoi occhi, spesso anche più in la. Insieme alla sua compagna Martina Panarese, nel 2011 ha fondato Cascina Barbàn, un progetto agricolo ampio, collettivo, che si basa sul recupero e sulla coltivazione naturale di vecchie varietà di vite, di frutta e di verdura e di progettazione di sviluppo territoriale in Val Borbera. C’è qualcosa che è più avanti di noi, c’è qualcosa di più complesso, di immenso e inspiegabile nella sua interezza si chiama natura….. di questo parleremo con Carucci e del suo vivere l’Appennino.

 

"MOSHE BEREGOVSKY: RACCONTI DELLA MUSICA SALVATA"

Klezmerata Fiorentina Francesco Furlanich: fisarmonica; Igor Polesitsky: violino; Riccardo Crocilla: clarinetto; Riccardo Donati: contrabbasso; Quattro strumentisti eccezionali, solisti dell’Orchestra del Maggio Fiorentinoche propongono musica basata sull’elaborazione creativa del vasto repertorio tradizionale est-europeo. Zubin Mehta il grande direttore d’orchestra ha sintetizzato le esibizioni di Klezmerata in questo modo: “…il loro suono mi fa passare dall’allegria alla profonda commozione: non è solo un gran divertimento, è musica fatta alla grande!” Racconti della musica salvata racconta la vita e segue le vie di ricerca percorsi dal grande etnomusicologo M. Beregovsky, che è riuscito a salvare il secolare patrimonio musicale degli ebrei Ucraini nonostante il terrore Staliniano e l’eccidio Nazista. Saranno suonate le antiche musiche tradizionali, raccolti da Beregovsky nei centri più importanti della civiltà Yiddish in Ucraina prima della Shoah e la quasi totale distruzione di quella cultura.

Genova Circolo Autorità Portuale - sabato 5 dicembre
05.12.2020 (Tutto il giorno)
Genova

A causa delle norme anti-Covid19 il seguente appuntamento si svolgerà esclusivamente in streaming sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viedeicantifestival

 

ore 21,15LA REGINA

Racconto-Canzone con Paolo Gerbella: chitarra, voce; Paolo Priolo: contrabbasso; Enrico Simonetti: batteria; Ruben Franceschi: viola; Ilaria Laruccia: clarinetto; Federico Vallerga: flauto traverso; “La Regina” è un Racconto-Canzone sui fatti del 19 e 23 dicembre 1900, quando a Genova il Prefetto emanò un decreto che impose la chiusura della Camera del lavoro della Città. In quei giorni "La Regina" – come veniva chiamata la merce al Porto di Genova – rimase ferma e i commerci si interruppero. Fu così che il popolo insorse contro lo Stato, ottenendo il ritiro del decreto e il riconoscimento della dignità e il rispetto del lavoro.

Genova Circolo Autorità Portuale - domenica 6 dicembre
06.12.2020 (Tutto il giorno)
Genova

RIMANDATO CAUSA COVID-19

 

ore 16,00GENOVA CANTA IL TUO CANTO

Convegno di bel canto popolare A Lanterna, Giovani Canterini di Sant’Olcese, Gruppo Spontaneo Trallalero “ Immagini di storie cantate ” Mostra fotografica e materiale storico sul canto e Squadre di Trallalero dall’archivio di Laura Parodi Come ogni anno torna a grandissima richiesta l’appuntamento diventato ormai tradizionale dedicata all’esibizione delle Squadre di canto di Trallalero la prima domenica di dicembre.

Genova Pontedecimo SOMS La Fratellanza - sabato 12 dicembre
12.12.2020 (Tutto il giorno)
Genova

A causa delle norme anti-Covid19 il seguente appuntamento si svolgerà esclusivamente in streaming sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viedeicantifestival

 

ore 21,00BALLO IN MASCHERA

Concerto a ballo E... premio alla mascherina più creativa DUO BOTTASSO Nicolò Bottasso: violino; Simone Bottasso: organetto diatonico; Due talentuosissimi fratelli che ci propongono un concerto di world music e balfolk alla ricerca di una mediazione tra la delicatezza sui propri strumenti e la dirompente energia che non manca mai ai due giovani musicisti: tutto questo unito dalla loro complicità a cui li lega il desiderio di mantenere in costante evoluzione la tradizione della loro terra d’origine. Il Duo che nel 2019 ha ricevuto il prestigioso “Premio Città di Loano” per la musica tradizionale, vanta numerose esibizioni live in festival nazionali e internazionali e vanta collaborazioni con numerosi artisti e progetti didattici in qualità direttore e docenti. Per una volta la maschera la dovremo creare noi: andremo al ballo con una maschera di nostra creazione….. fantasiosa, bizzarra o come più piace! Alla più votata un nell’omaggio da Le Vie dei Canti. Nel caso le disposizioni COVID fossero ancora di veto per il ballo verrà rispettata questa data offrendo un concerto d'ascolto sempre con il Duo Bottasso, con posti a sedere distanziati.


TI POTREBBERO INTERESSARE...
INCONTRI E RASSEGNE
INCONTRI E RASSEGNE
EVENTI TOP
Dal 01.12.2020 (Tutto il giorno) al 31.01.2021 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 26.11.2020 18:00 al 27.12.2020 15:00
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 16.11.2020 17:00 al 14.12.2020 17:30
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 07.11.2020 (Tutto il giorno) al 19.12.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 09.10.2020 (Tutto il giorno) al 15.12.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 06.10.2020 (Tutto il giorno) al 15.12.2020 (Tutto il giorno)
SPETTACOLI
Dal 29.09.2020 (Tutto il giorno) al 29.12.2020 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 29.09.2020 (Tutto il giorno) al 03.01.2021 (Tutto il giorno)

Info utili

CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti