• Rolli Days - Ottobre 2018

  • André Kertész. Un grande maestro della fotografia del Novecento

  • Salone Nautico Internazionale 2018

  • Festival della Scienza 2018

  • GOA-BOA Festival 2018

  • Festival - Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2018

  • KRYPTÒS. Inganno e mimetismo nel mondo animale

  • Festival Comicity – Le strade della comicità

  • StraGenova 2018

  • 27° Partita del Cuore

  • 63a Regata delle Repubbliche Marinare

  • México: la pittura di grandi muralisti e gli scatti di vita di Diego Rivera e Frida Kahlo

  • A Genova i Mondiali ed Europei di Danza Sportiva

  • Chiese in musica - giugno 2018

  • Arte e musica a Staglieno per la settimana dei cimiteri storici europei

INCONTRI E RASSEGNE

158° anniversario della Partenza dei Mille

Dal 04.05.2018 (Tutto il giorno) al 25.05.2018 (Tutto il giorno)
Genova
Museo del Risorgimento (Casa Mazzini)
Condividi questa pagina
Condividi

Come ogni anno si rinnova l'appuntamento per celebrare la partenza dei Mille, guidati da Giuseppe Garibaldi, dallo scoglio di Quarto.

Programma della manifestazione:

Venerdì 4 maggio, ore 17.00

MUSEO GARIBALDINO A QUARTO
Anita, Storia e mito di Anita Garibaldi
Relatrice: Silvia Cavicchioli (Università di Torino)


Sabato 5 maggio, ore 16.30

MUSEO DEL RISORGIMENTO
Giuseppe Garibaldi e la Spedizione dei Mille
Visita guidata a tema a cura di Liliana Bertuzzi (Presidente Comitato di Genova dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano)
Visita guidata gratuita; ingresso museo euro 5,00, ridotto euro 3,00

Domenica 6 maggio, ore 10 - 19.30
Apertura al pubblico del museo con ingresso libero per i residenti a Genova


Mercoledì 9 maggio
 

SCOGLIO DI QUARTO, ore 9.45
Deposizione di corona alla Stele dei Mille

QUARTO - MONUMENTO, ore 10
Esecuzione di inni risorgimentali della Banda Musicale di Deposizione corona
Interventi di:
- Francescantonio Carleo,  Presidente Municipio IX Levante
- Armando Sicilia, Presidente della Federazione Provinciale dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci
- Enzo Baldini, Presidente A.N.V.R.G. Sezione di Genova – Chiavari "Sante Garibaldi"
Orazione celebrativa:
- Arianna Viscogliosi, Assessore alle Pari Opportunità e Personale

Inno di Mameli cantato dai ragazzi delle classi della Scuola Secondaria I grado Antonio Cantore IC Montaldo e Bernardo Strozzi IC Quarto

Corteo per Villa Garibaldi accompagnato dalla Banda Musicale di Cornigliano
ore 11
Deposizione corona alla lapide che ricorda la data del soggiorno di Garibaldi

Esecuzioni della Banda Musicale di Cornigliano

 

MUSEO DEL RISORGIMENTO, ore 17.30
Quarto dei Mille, 5 maggio 1915. Fatti e protagonisti dell’inaugurazione del Monumento ai Mille di Eugenio Baroni.
Conferenza di Raffaella Ponte (Direttrice Istituto Mazziniano – Museo del Risorgimento)


Giovedì 10 maggio 2018, ore 17,30

ACCADEMIA LIGURE DI SCIENZE E LETTERE - PALAZZO DUCALE
La Statua della Libertà e il dibattito politico che l’ha originata
Conferenza di Enzo Baldini (Università di Torino)


Venerdì 25 maggio 2018, ore 16.30

CIMITERO MONUMENTALE DI STAGLIENO
Oltre i Mille: le eroine del Boschetto
Itinerario alla scoperta dei monumenti dedicati alle donne del Risorgimento
Relatrice: Caterina Olcese Spingardi (Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio)


Gli eventi sono ad ingresso libero, salvo dove diversamente specificato

Organizzazione:
Ufficio Cerimoniale Gabinetto del Sindaco
Direzione Beni Culturali e Politiche Giovanili, Istituto Mazziniano – Museo del Risorgimento

In collaborazione con:
A.N.V.R.G. sezione di Genova - Chiavari"”

Appuntamenti
Giuseppe Garibaldi e la Spedizione dei Mille
05.05.2018 16:30
Museo del Risorgimento (Casa Mazzini)

Visita guidata a tema a cura di Liliana Bertuzzi (Presidente Comitato di Genova dell’Istituto per la Storia  del Risorgimento Italiano)

La leggendaria spedizione e i suoi protagonisti, partiti da Genova nella primavera del 1860, rivissuta attraverso dipinti, cimeli, armi,  uniformi e documenti conservati ed esposti nel Museo del Risorgimento. Genova fu il vero “quartier generale” dell’impresa, come racconta uno dei Mille, il ligure Giuseppe Cesare Abba, nelle sue Noterelle:“Genova nei dì della patria fu meravigliosa, nessun chiasso; silenzio, raccoglimento e consenso”;  e all’alba del 6 maggio 1860 tra i 1089 volontari che partirono dallo storico scoglio di Quarto, ben 157 provenivano dai vari centri della Liguria, diversi per estrazione sociale, per età e mestiere o professione, ma tutti desiderosi di seguire Garibaldi e combattere per la causa della libertà, anche a costo di sacrificare la propria vita sul campo di battaglia.

 Le Camicie Rosse salparono da Quarto a bordo di due piroscafi il Lombardo e il Piemonte,  trafugate dal  porto di Genova nella notte tra il 5 e il 6 maggio 1860 con un colpo di mano di Nino Bixio, ma con la tacita condiscendenza dell’armatore Raffaele Rubattino e con l’accordo dell’amministratore della società di navigazione, Giovanni Battista Fauché.

Dopo il primo contingente si organizzarono e si finanziarono altre spedizioni di soccorso ai Mille grazie all’opera di Agostino Bertani, rimasto a Genova per espresso volere di Garibaldi. Migliaia di giovani accorsero in città per arruolarsi, ai quali tutta la popolazione offrì con entusiasmo un aiuto disinteressato e spontaneo, e si calcola che tra la fine  di maggio e i primi di settembre oltre 21 mila volontari partirono dalla costa ligure alla volta della Sicilia.

(Ingresso museo euro 5,00, ridotto euro 3,00)

 

Quarto dei Mille, 5 maggio 1915. Fatti e protagonisti dell’inaugurazione del Monumento ai Mille di Eugenio Baroni.
09.05.2018 17:30
Museo del Risorgimento (Casa Mazzini)

Conferenza di Raffaella Ponte (Direttrice Istituto Mazziniano – Museo del Risorgimento)

Attraverso opere e documenti conservati nel ricco archivio dell’Istituto Mazziniano viene raccontata la storia del  Monumento ai Mille di Quarto, realizzato tra il 1910 ed il 1914 da Eugenio Baroni, e della sua inaugurazione, esempio emblematico  di come alcune opere d’arte nel corso della loro vita vengano talvolta ad assumere un’identità diversa, che si affianca o - come nel caso specifico – si sovrappone all’immagine che l’artista propone.

La sua storia, infatti,  ha inizio con un bozzetto  eseguito tra il 1909 ed il 1910 e presentato dall’artista ad un Concorso nazionale bandito allo scopo di  celebrare il cinquantesimo anniversario della partenza della spedizione dei volontari garibaldini, e termina  il 5 maggio 1915 con l’inaugurazione, alla presenza di Gabriele d’Annunzio, a meno di venti giorni dall’entrata in guerra dell’Italia, in una città – Genova - diventata uno degli epicentri dell’offensiva interventista.


TI POTREBBERO INTERESSARE...
GRANDI EVENTI
Dal 01.12.2018 (Tutto il giorno) al 31.01.2019 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 16.07.2018 (Tutto il giorno) al 31.07.2018 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 14.07.2018 (Tutto il giorno) al 25.07.2018 (Tutto il giorno)
SPETTACOLI
Dal 23.06.2018 (Tutto il giorno) al 10.08.2018 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 21.06.2018 (Tutto il giorno) al 20.10.2018 (Tutto il giorno)
GRANDI EVENTI
Dal 15.06.2018 (Tutto il giorno) al 31.08.2018 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 15.06.2018 (Tutto il giorno) al 24.06.2018 (Tutto il giorno)
INCONTRI E RASSEGNE
INCONTRI E RASSEGNE
30.05.2018 15:30
INCONTRI E RASSEGNE
Dal 29.05.2018 (Tutto il giorno) al 31.05.2018 (Tutto il giorno)

Info utili

CALENDARIO DEGLI EVENTI
EVENTI DELLA SETTIMANA

Stay informed on our latest news!

Condividi contenuti